Denis-Corazza, la Reggina in B vuole presentare carte vincenti

Per il torneo cadetto, gli amaranto andranno in cerca di rinforzi ma hanno già tanti punti fermi, in primis la coppia di attaccanti
Denis-Corazza, la Reggina in B vuole presentare carte vincenti© LAPRESSE

REGGIO CALABRIA - In attesa delle decisioni del Consiglio Federale, in programma mercoledì prossimo, che dovrebbe ratificare la conclusione del campionato di Serie C e la promozione di Reggina, Monza e Vicenza, in casa amaranto si lavora per costruire il futuro e dunque il ritorno nella categoria dei cadetti. Il presidente Gallo, il direttore sportivo Taibi e l’allenatore Toscano, riconoscendo valore e comportamento di Guarna e compagni, più volte hanno ribadito l’idea di confermare tutti in blocco. È scontato, però, che questo non sarà possibile dovendo, tra l’altro, per l’esigenza comunque di potenziare l’organico per renderlo competitivo anche tra i cadetti. I confermati certi dovrebbero essere il portiere Guarna con i difensori Rossi, Bertoncini e Loiacono con una opportunità per Blondett e Gasparetto se il mercato non dovesse offrire interessanti alternative. Intorno a Bianchi si muoveranno, ancora, Sounas, De Rose, Bellomo. Su Rivas c’è il forte interesse reggino con Taibi impegnato a strappare un nuovo accordo all’Inter. Conferme anche per gli esterni Garufo e Pioli con Rolando e Bresciani da valutare. L’attacco ripartirà dai goleador Denis e Corazza con Sarao, vicino alla conferma, come Doumbia. Con Reginaldo è stata avviata la trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza a giugno.

Denis protagonista in Serie C, altra doppietta con la Reggina
Guarda la gallery
Denis protagonista in Serie C, altra doppietta con la Reggina

Commenti