Serie C
0

Catania, SIGI si assicura il 95,4% delle quote: domani la firma

Il gruppo ha salvato gli etnei dal fallimento: si chiude l'era Pulvirenti dopo 16 anni

Catania, SIGI si assicura il 95,4% delle quote: domani la firma
© LaPresse

CATANIA - Il Catania è salvo: la SIGI, Sport Investment Group Italia, ha vinto l'asta fallimentare indetta dal Tribunale siciliano. Lo conferma proprio il club etneo sul suo sito ufficiale: "A seguito dello svolgimento del procedimento competitivo disposto dal Tribunale di Catania il 17 luglio 2020, relativo al 95,4% del capitale sociale del Calcio Catania S.p.A. ed ai beni e alle attrezzature allocati presso il Centro Sportivo Torre del Grifo ed iscritti nello stato patrimoniale attivo di Finaria S.p.A. in liquidazione, Sport Investment Group Italia S.p.A. (S.I.G.I.) risulta aggiudicataria. Il conseguente atto di compravendita sarà sottoscritto nella giornata di domani, venerdì 24 luglio". Antonino Pulvirenti chiude quindi dopo 16 anni la sua esperienza di patron rossazzurro. La Sigi, che secondo "La Sicilia" si è aggiudicato il club per 1,3 milioni di euro, ora dovrà provvedere al pagamento degli stipendi arretrati e dei debiti esistenti.

Tutte le notizie di Serie C

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa