Serie C
0

Celiento show, il Bari vola: 3-2 esterno alla Cavese. Catania-Juve Stabia 1-0

Il difensore, in rete pochi giorni fa, lancia i galletti con una doppietta decisiva; in gol anche Antenucci. Nessuna rete nel big match tra Ternana e Palermo, bene il Catanzaro. 2-2 tra Potenza e Casertana

Celiento show, il Bari vola: 3-2 esterno alla Cavese. Catania-Juve Stabia 1-0
© LAPRESSE

ROMA - La doppietta del giocatore che non ti aspetti, il ko di una neo retrocessa dalla B e il match più atteso del Girone C che non lascia vincitori: questo e molto altro si è visto nella terza giornata di Serie C.

TUTTO SULLA SERIE C

Bari vincente sul filo di lana

Grande vittoria del Bari sulla Cavese, dopo una partita entusiasmante. I pugliesi spaventano gli ospiti più volte con Antenucci, e passa in vantaggio con Celiento, reduce dal secondo gol consecutivo dopo quello al Teramo di pochi giorni fa: il biancorosso sfrutta un liscio di Pompetti per aprire le danze. Al quarto d'ora della ripresa Cuccurullo viene steso da Perrotta in area e così la Cavese ha l'opportunità di pareggiare: De Paoli è glaciale dal dischetto. I galletti alzano il pressing, rinforzando l'attacco con Ciofani e Marras: le scelte pagano e a 8' dalla fine Antenucci piazza la zampata del 2-1, capitalizzando al meglio una punizione deviata. La partita non è finita, però: Forte all'87' fa godere i blufoncè con un facile tap-in dopo che Frattali aveva parato il tiro di Favasuli. Al 90', l'ennesimo colpo di scena: a Celiento il pareggio non va giù e e manda in rete di testa un cross di Citro (male Bisogno in uscita).

Girone C

Tante occasioni, ma nessuna rete tra Ternana e Palermo, con la gara del "Liberati" che termina 0-0. Ben quattro reti tra Virtus Francavilla e Vibonese. Termina 2-2 con i calabresi avanti grazie a Berardi, poi il pari pugliese di Castorani e il nuovo vantaggio ospite firmato Plescia: è poi il gol di Vazquez a fissare il risultato. Al Catania basta un gol di Denis Tonucci nel primo tempo per avere la meglio sulla neoretrocessa Juve Stabia. Verna lancia il Catanzaro sulla Paganese al "Ceravolo. La Turris ringrazia Franco, che con due gol nel primo tempo vanifica il provvisorio pareggio della Viterbese di Baschirotto e dà ai corallini punti importanti in chiave salvezza. Botta e risposta nella sfida serale tra Potenza e Casertana: i lucani vanno in vantaggio con Salvemini al 29', ma subito dopo Carillo pareggia per i falchetti. Viteritti sigla il sorpasso dei padroni di casa al 42', ma poco dopo l'ora di gioco Cuppone inchioda definitivamente il risultato sul 2-2.

I RISULTATI

Ternana-Palermo 0-0
Virtus Francavilla-Vibonese 2-2
Catania-Juve Stabia 1-0
Catanzaro-Paganese 1-0
Cavese-Bari 2-3
Turris-Viterbese 2-1
Potenza-Casertana 2-2

Girone A

Boccardi dà spettacolo contro la Lucchese: l'attaccante del Grosseto con una doppietta consegna ai maremmani una preziosissima vittoria corsara. Primo successo stagionale della Pro Patria, che s'impone in casa dell'Olbia con la rete di Le Noci sul finire della sfida. Pistoiese e Pergolettese non si fanno male: sopra grazie a Cesarini al minuto numero 15, gli arancioni subiscono poco prima della mezz'ora il pareggio lombardo di Morello. Corbari e Gonzi lanciano il Piacenza sul Livorno: 2-0. Tra Renate e Pro Vercelli accade (quasi) tutto nel primo tempo: Rolando sblocca il risultato per i piemontesi, ma le pantere al 17' pareggiano con Anghileri; bisogna aspettare il 94' per veder esultare il nerazzurro Galuppini. Colpaccio esterno della Pro Sesto: De Raspinis a fine primo tempo affossa l'Albinoleffe. L'Alessandria si sveglia troppo tardi contro il Lecco: gli azzurocelesti mettono in ghiaccio la partita nella prima frazione con le reti di Galli e dell'ex di turno Iocolano, i grigi accorciano con Mora a 5' dalla fine. Seconda vittoria di fila per il Novara, che piega la Giana Erminio: a segno Panico e Buzzegoli per i piemontesi, di Palazzolo il gol ospite. Il derby toscano tra Carrarrese e Pontedera va ai marmiferi: Pasciuti porta sopra gli uomini di Baldini, i granata pareggiano al 70' con Caponi ma Murolo mette la parola fine al match: 2-1.

I RISULTATI

Lucchese-Grosseto 0-2
Olbia-Pro Patria 0-1
Pistoiese-Pergolettese 1-1
Piacenza-Livorno 2-0
Albinoleffe-Pro Sesto 0-1
Carrarese-Pontedera 2-1
Lecco-Alessandria 2-1
Novara-Giana Erminio 2-1
Renate-Pro Vercelli 2-1

Girone B

Termina in parità, 1-1, il match d'alta classifica tra Matelica e Südtirol. Succede tutto nel primo tempo: vantaggio altoatesino con l'autorete di Moretti, poi il definitivo pari di Balestrero. Secondo successo consecutivo per la Triestina, che supera 1-0 il Modena al "Rocco" grazie a Gomez. Morosini e Petrucci abbattono l'Imolese: la Feralpisalò vince 2-1 in casa, tardivo il gol emiliano di Morachioli. Il Carpi non va oltre lo 0-0 casalingo contro il Fano AJ. Dopo l'iniziale svantaggio contro il Mantova (i lombardi avevano aperto le danze con Rosso all'11'), il Padova ribalta la partita in sei minuti: prima Ronaldo pareggia alla mezz'ora, poi raddoppia Bifulco e infine Mandorlini fa 3-1. Nessun vincitore tra Virtus Verona e Legnago Salus: 0-0. Esulta la Sambedettese, che a 5' dalla fine acciuffa il pareggio casalingo contro la Fermana. I gialloblù erano passati in vantaggio col gol di Cognigni. 

I RISULTATI

Matelica-Südtirol 1-1
Triestina-Modena 1-0
Carpi-Aj Fano 0-0
Feralpisalò-Imolese 2-1
Padova-Mantova 3-1
Ravenna-Vis Pesaro rinviata all'8 ottobre
Sambenenedettese-Fermana 1-1
Virtus Verona-Legnago Salus 0-0

Tutte le notizie di Serie C

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa