Serie C, strano ma vero in Carpi-Fermana: quattro rigori sbagliati!

La sfida è poi finita 0-0. Il portiere gialloblù Ginestra sugli scudi
Serie C, strano ma vero in Carpi-Fermana: quattro rigori sbagliati!© LaPresse
Tagsneglia

CARPI - Carpi-Fermana, sfida di Serie C valida per la 27esima giornata del girone B, non è stata una partita come tutte le altre: ben 4 calci di rigore sono stati sbagliati, prima che la partita finisse 0-0. Il primo errore dal dischetto arriva alla mezz'ora del primo tempo, con Neglia che spara alto il possibile vantaggio ospite. Nella ripresa è sempre Neglia a sbagliare dagli 11 metri, trovando la parata di Pozzi. Al 24' del secondo tempo ecco il primo sbaglio del Carpi: De Cenco si fa parare la conclusione da Ginestra. Il portiere della Fermana assurge a eroe quando para anche il rigore di Ferretti a cinque minuti dalla fine.

Neglia vicino al record di Martin Palermo

Quella di oggi, con ben tre rigori parati e uno calciato alto, potrebbe rientrare nel novero dei match col maggiorn numero di rigori sbagliati nei 90 minuti. Neglia si è avvicinato al record di 3 rigori sbagliati in una singola partita, detenuto dall'argentino Martin Palermo nella gara di Coppa America contro la Colombia del 4 luglio 1999. I due rigori sbagliati da Neglia hanno precedenti illustri come Sergio Ramos con la Spagna, Andrea Pirlo in Under 21 o Evaristo Beccalossi con la maglia dell'Inter e Alessandro Altobelli in Nazionale. Sempre con la maglia del Carpi, anche Jerry Mbakogu sbagliò due (contro la Lazio) due rigori nella stessa partita di Serie A.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti