Serie C, il Bari torna a sorridere. Palermo travolto da Zeman

La capolista batte col minimo scarto la Turris, mentre i rossoneri guidati dal boemo infliggono un duro 4-1 ai siciliani
Serie C, il Bari torna a sorridere. Palermo travolto da Zeman© FOTO MOSCA
3 min

ROMA - Il turno infrasettimanale di Serie C si apre con le dieci gare del Girone C. Solo nove, però, sono giunte al termine: sospesa per nebbia Vibonese-Taranto. Nelle altre sfide si registra il ritorno alla vittoria del Bari dopo due giornate di astinenza e il colpaccio del Campobasso nel posticipo serale che batte 1-0 il Monopoli. Torna ad essere travolgente il Foggia di Zeman: 4-1 al Palermo.

Girone C

Negli anticipi pomeridiani Simonetti con una doppietta fa volare il Catania (32 punti) che espugna il campo della Juve Stabia (33) e torna alla vittoria dopo il ko casalingo di sabato col Picerno (36). Proprio i lucani, vengono piegati 2-0 tra le mura amiche dal Latina (38), chiudendo peraltro la partita in dieci uomini per l'espulsione di D'Angelo. Per i nerazzurri in rete Jefferson e Carletti. Bene il Monterosi Tuscia (30), che al Rocchi si impone 3-1 sul Messina (23), grazie alla doppietta di Costantino e al gol di Ekuban. Il Catanzaro (48) batte di misura la Paganese (26): rete decisvia di Biasci. Nelle gare delle 18 torna al successo la capolista Bari (55) che con la rete di Cheddira contanna la Turris (39) alla quarta sconfitta consecutiva, giunta oltretutto in inferiorità numerica dopo il rosso a Manzi a 20' dal termine. In dieci rimane anche l'Avellino (45), con Matera allontanato dal campo quando la Virtus Francavilla (47) padrona di casa era già andata a segno con Mastropietro: il suo gol è valso ai biancocelesti il sorpasso in classific sugli irpini scivolati fuori dal podio del girone. Tonfo esterno per il Palermo (42) che incassa 4 reti dal Foggia di Zeman (36): il pari rosanero di Brunori dopo il gol di Di Paolantonio è solo un'illusione, visto che i rossoneri vanno ancora a segno con Merola, Garofalo ed infine Curcio. La sfida di bassa classifica tra Fidelis Andria (20) e Potenza (22) finisce in parità sia per numero di gol (Di Piazza per i pugliesi, Cuppone per i rossoblù) che per numero di cartellini rossi: allontanato già nel primo tempo Bubas e Bucolo. Sospesa per nebbia al 6' del secondo tempo Vibonese (16)-Taranto (34), fino a quel momento ancora ferma sullo 0-0. Nel posticipo serale il Campobasso (30) regola il Monopoli (43) grazie ad una rete di Tenkorang.

I RISULTATI

Juve Stabia-Catania 0-2
Monterosi Tuscia- Acr Messina 3-1
Picerno-Latina 0-2
Catanzaro-Paganese 1-0
Fidelis Andria-Potenza 1-1
Foggia-Palermo 4-1
Turris-Bari 0-1
Vibonese-Taranto sospesa
Virtus Francavilla-Avellino 1-0
Campobasso-Monopoli 1-0

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti