Serie C, il presidente del Foggia: "Chiedo scusa ai tifosi italiani"

Canonico: "Sono indignato, prendo le distanze"
Serie C, il presidente del Foggia: "Chiedo scusa ai tifosi italiani"© LAPRESSE
1 min

ROMA - "Chiedo scusa ai tifosi foggiani per la brutta gara. Ma chiedo scusa, anche, a tutti i tifosi italiani per ciò che è accaduto in campo. Sono indignato, prendo le distanze". Il presidente del Foggia, Nicola Canonico, è stato netto nel dissociare la società da quanto avvenuto in campo nella gara contro il Catanzaro. Ieri sera durante la partita, tra l'altro, c'è stato il tentativo d'aggressione all'attaccante avversario Pietro Iemmello, ex di turno, che nel 6-2 finale per i calabresi ha realizzato due reti. 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti