Serie D
0

Parte la Serie D: il Siena ci prova

La squadra di Gilardino ospita l’Ostia Mare. Il Campobasso ad Aprilia. Quattordici gare rinviate per problemi legati al Covid-19

Parte la Serie D: il Siena ci prova
© LAPRESSE

L’ inizio è la parte più importante del lavoro e anche un viaggio di migliaia di chilometri comincia con un singolo passo. Lao Tzu, filosofo e scrittore cinese del VI secolo avanti Cristo, suggerisce: “Fai le cose difficili quando sono facili, e inizia le grandi cose quando sono piccole”. Oggi parte il campionato di Serie D, massimo torneo della Lega Nazionale Dilettanti, che vede al via centosessantasei squadre divise in nove gironi, sette da diciotto e due da venti (A e C). Complessivamente sono 2902 le gare da disputare, 261.180 minuti di emozioni con il surplus del recupero. Una lunga maratona che si concluderà il 16 maggio. Nove le promozioni in palio per il salto in Serie C, una per ogni girone. Naturalmente ci saranno anche playoff e playout. Al momento ci sono già oltre quattromila calciatori tesserati. Obbligatoria la presenza in campo in ogni squadra di quattro under: uno classe 1999, uno del 2000, uno del 2001 e uno del 2002.

IL BEL PAESE. La sintesi che meglio rappresenta il campionato di Serie D che annovera tutte le regioni d’Italia è di Francesco Petrarca “il bel paese ch’Appennin parte e ‘l mar circonda e l’Alpe” (Canzoniere,CXLVI, versi 13-14). Una varietà orografica e culturale racchiuse in un’entità statuale unica al mondo.

LA D NEL TEMPO DEL COVID-19. Quattordici le gare rinviate a seguito della richiesta inoltrata dalle società coinvolte con documentazione proveniente dalle ASL di competenza, tenuto conto del Protocollo predisposto dalle stesse, dei provvedimenti e delle indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie. In sostanza, ci sarebbe comunque un limitato numero di casi di positività mentre molti calciatori attendono l’esito del tampone e degli esami sierologici effettuati e in alcuni casi ci sono calciatori che devono completare l’isolamento fiduciario. Queste le gare rinviate: Casale-Gozzano e Sanremese-Lavagnese (Girone A) rinviate a data da destinarsi, Brusaporto-Franciacorta, Villa Valle-Virtusciseranobergamo, Seregno-Scanzorosciate, Real Calepina-Fanfulla (B), Marignanese-Aglianese, Real Forte Querceta-Rimini, Bagnolese-Corticella, Forlì-Seravezza (D), Afragolese-Team Nuova Florida (G), Lavello-Molfetta (H) rinviate al 7 ottobre e Virtus Bolzano-Luparense e Delta Porto Tolle-Union Feltre (C) al 14 ottobre.

START. Tra le squadre che non fanno mistero di ambizione c’è il Siena (girone E) che riparte dalla D con una nuova società. Panchina affidata ad Alberto Gilardino e oggi la prima contro l’Ostia Mare. Il Campobasso (F) guidato da Mirko Cudini affronta in trasferta l’Aprilia di Fabio Fratena. Il miglior credito si ottiene sempre sul campo: è il caso di Casarano e San Nicolò Notaresco che, con due autentiche imprese in casa di Carpi e Catania, hanno ottenuto il passaggio al secondo turno della Coppa Italia Serie A dove affronteranno rispettivamente il Pordenone e il Pescara mercoledì 30 settembre. Oggi il Casarano (H) riceve la Real Aversa, mentre il San Nicolò Notaresco (F) è ospite del Pineto.

MINUTO DI RACCOGLIMENTO. In tutto le gare di Serie D, su disposizione della Figc, un minuto di raccoglimento in memoria di Daniele De Santis, l’arbitro di Can C della Sezione AIA di Lecce scomparso tragicamente a seguito di un’aggressione.

IL PROGRAMMA - Ecco il programma della prima giornata del campionato di Serie D con gli arbitri. Inizio gare ore 15.

GIRONE A: Caronnese-Derthona (Poli di Verona), Folgore Caratese-Borgosesia (Rizzello di Casarano), Fossano-Saluzzo (Carsenzuola di Legnano), Imperia-Bra (Mazzer di Conegliano), Legnano-Arconatese (Guerra di Venosa), Pontdonnaz Honearnad-Chieri (Dasso di Genova), Sestri Levante-Varese (Casalini di Pontedera), Vado-Castellanzese (Castellano di Nichelino). Rinviate a data da destinarsi: Casale-Gozzano, Sanremese-Lavagnese.

GIRONE B: Breno-Sona (Recupero di Lecce), Desenzano Calvina-Casatese (Gai di Carbonia), Caravaggio-Ponte San Pietro (Bianchi di Prato), Crema-Nibionnoggiono (Cappai di Cagliari), Tritium-Vis Nova Giussano (Viapiana di Catanzaro). Rinviate a mercoledì 7 ottobre: Brusaporto-Franciacorta, Real Calepina-Fanfulla, Seregno-Scanzorosciate, Villa Valle-Virtus Ciserano.

GIRONE C: Adriese-Manzanese (Marra di Mantova), Ambrosiana-Trento (Rodigari di Bergamo), Caldiero Terme-Arzignano Valchiampo (Frosi di Treviglio), Campodarsego-Mestre (Giacometti di Gubbio), Cartigliano-Montebelluna (Caruso di Viterbo), Chions-San Giorgio Sedico (Martino di Firenze), Cjarlins Muzane-Clodiense (Olmi Zippilli di Mantova), Este-Belluno (Moretti di Como). Rinviate a mercoledì 14 ottobre: Delta Porto Tolle-Union Feltre, Virtus Bolzano-Luparense.

GIRONE D: Lentigione-Ghivizzano (Petrov di Roma 1), Mezzolara-Progresso (Bortolussi di Nichelino), Prato-Fiorenzuola (Burlando di Genova), Pro Livorno-Sammaurese (Giuseppe Maria Manzo di Torre Annunziata), Sasso Marconi-Correggese (Luongo di Napoli). Rinviate a mercoledì 7 ottobre: Bagnolese-Corticella, Forlì-Seravezza, Marignanese-Aglianese, Real Forte Querceta-Rimini.

GIRONE E: Aquila Montevarchi-Cannara (Albano di Venezia), Foligno-Sangiovannese (Cardella di Torre del Greco), Follonica Gavorrano-Scandicci (Grassi di Forlì), Pianese-Tiferno Lerchi (Liotta di Castellammare di Stabia), San Donato Tavarnelle-Lornano Badesse (Pasculli di Como), Siena-Ostia Mare (Dorillo di Torino), Sinalunghese-Flaminia (Di Cicco di Lanciano), Trestina-Montespaccato ( Sassano di Padova), Trastevere-Grassina (Mozzo di Padova).

GIRONE F: Aprilia Racing-Campobasso (Gregoris di Pescara), A.T. Fiuggi-Castelnuovo Vomano (Zanotti di Rimini), Porto Sant’Elpidio-Tolentino (Cannata di Faenza), Montegiorgio-Castelfidardo (Gambuzzi di Reggio Emilia), Pineto-San Nicolò Notaresco (Iacopetti di Pistoia), Olympia Agnonese-Matese (Palumbo di Bari), Real Giulianova-Vastogirardi (Zago di Conegliano), Recanatese-Cynthialbalonga (Cortese di Bologna), Rieti-Vastese (Tesi di Lucca).

GIRONE G: Arzachena-Latte Dolce Sassari (Peletti di Crema), Carbonia-Torres (Cerbasi di Arezzo), Insieme Formia-Cassino (Mallardi di Bari), Latina-Gladiator (Tagliente di Brindisi), Monterosi-Savoia (Campagni di Firenze), Muravera-Lanusei (Sicurello di Seregno), Nocerina-Giugliano (Bracaccini di Macerata), Vis Artena-Nola (Stefano Peletti di Crema). Rinviata a mercoledì 7 ottobre: Afragolese-Nuova Florida.

GIRONE H: Audace Cerignola-Team Altamura (Maccarini di Arezzo), Bitonto-Fidelis Andria (Marchioni di Rieti), Brindisi-Gravina (Romaniello di Napoli), Casarano-Real Aversa (Torreggiani di Civitavecchia), Francavilla-Portici (Papale di Torino), Picerno-Taranto (Gigliotti di Cosenza), Puteolana-Fasano (Gavini di Aprilia), Sorrento-Nardò (Marangone di Udine). Rinviata a mercoledì 7 ottobre: Lavello-Molfetta.

GIRONE I: Acireale-Rende (Canci di Carrara), Biancavilla-Sant’Agata (De Capua di Nola), Cittanovese-ACR Messina (Schiavon di Treviso), Castrovillari-Dattilo (Gandino di Alessandria), FC Messina-San Luca (Djurdjevic di Trieste), Gelbison-Santa Maria Cilento (Campobasso di Formia), Marina di Ragusa-Licata (Robilotta di Sala Consilina), Roccella-Paternò (Ceriello di Chiari), Rotonda-Troina.

TUTTE LE DATE DEL CAMPIONATO Il girone di andata del campionato di Serie D terminerà il 10 gennaio. Un solo turno infrasettimanale per tutti i gironi fissato per il 2 dicembre. Per i gironi a venti squadre sono previsti altri quattro turni infrasettimanali: il 7 ottobre, il 4 novembre, il 27 gennaio e il 24 febbraio. Per le festività natalizie in campo il 23 dicembre e 6 gennaio. Per la Pasqua, l’11ª di ritorno (13ª per A e C) anticipata a giovedì 1 aprile 2021. Il 14 marzo tutto il campionato osserverà un turno di riposo per la partecipazione della Rappresentativa D alla Viareggio Cup. Fino al 24 ottobre le gare inizieranno alle 15, dal 25 ottobre al 27 marzo prenderanno il via alle 14.30, dal 28 marzo all’8 maggio alle 15, dal 9 maggio sino alla fine della stagione il calcio d’inizio è fissato alle 16.

Tutte le notizie di Serie D

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa