Coronavirus, Gianinna Maradona: "Non incolpate mio padre per l'aumento dei contagi"

Dopo la nuova ondata in Argentina viene menzionato come motivo principale l'assembramento creatosi a Buenos Aires in seguito alla notizia della morte del Pibe de Oro
Coronavirus, Gianinna Maradona: "Non incolpate mio padre per l'aumento dei contagi"© ANSA

BUENOS AIRES (ARGENTINA) - Nonostante l'arrivo dei primi vaccini la fine del Covid in Argentina pare essere lontana. E' nata una polemica, inoltre, dopo l'aumento dei contagi. Fra i motivi che hanno portato a questa situazione vengono menzionati gli assembramenti verificatisi a Buenos Aires, in particolare davanti alla Casa Rosada con decine di migliaia di persone, il 25 e 26 novembre scorsi, dopo che si era sparsa la notizia della morte di Diego Armando Maradona, e poi in occasione dei funerali.

Il messaggio di Gianinna Maradona

Così la figlia Gianinna ha scritto una lettera aperta su Twitter per dire "Non incolpate papà per l'aumento dei contagi. Vedremo come risolvere la cosa, sappiamo che Diego era un pò di tutti - scrive l'ex compagna del 'Kun' Sergio Aguero dal quale ha avuto un figlio - ed è bellissimo vedere tutti i murales che vengono fatti in suo onore. Ed è bello anche il fatto che chiunque ci dica che vuole andare presso una di queste opere a deporre dei fiori possa farlo. Prudenza con le parole, ed empatia e pietà per chi è passato in una situazione come la nostra, e per coloro che non hanno potuto dare l'ultimo saluto ai propri familiari a causa di ciò che stiamo vivendo. Ma non è stata colpa di Maradona per quello che è successo lo scorso 25 novembre. Io avrei preferito rimanere in una stanza sola con la mia famiglia, non incolpateci per l'aumento dei contagi. Rispetto per lui che ora è in cielo, rispetto per noi rimasti qui a piangere per nostro papà, o fratello, o nonno o amico. E grazie ancora per tutti qui bellissimi messaggi, i fiori, le cose che avete lasciato".

Maradona Jr a Buenos Aires: "Ecco la verità sul testamento di mio padre"
Guarda il video
Maradona Jr a Buenos Aires: "Ecco la verità sul testamento di mio padre"

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti