Mondiale per club, Giovinco chiude 4°. Vince il Monterrey ai rigori

Terminano 2-2 i tempi regolamentari con reti di Eduardo (35') e Gomis (66') per l'Al-Hilal e di Gonzalez (55') e Meza (60') per i messicani. L'ex Juve segna il suo penalty, ma non basta
Mondiale per club, Giovinco chiude 4°. Vince il Monterrey ai rigori© Getty Images
TagsGiovincoal hilalMonterrey

DOHA (Qatar) - Il Monterrey batte l'Al-Hilal 6-5 dopo i calci di rigore, con i tempi regolamentari che si erano chiusi sul 2-2, e si guadagna così la medaglia di bronzo al Mondiale per club. Al modernissimo Khalifa International Stadium di Doha, la formazione saudita illuminata dalle giocate dell'ex Juventus e Parma Sebastian Giovinco si era portata avanti al 35' grazie al colpo di testa del sei volte Nazionale brasiliano Carlos Eduardo. I messicani avevano invece ribaltato l'incontro con un uno-due ravvicinato nella ripresa: pareggio di Gonzalez al 55' e sorpasso firmato Meza cinque minuti più tardi. Quindi, è Bafétimbi Gomis a siglare la rete del 2-2 (66'), col 34enne ex centravanti di Lione, Olympique Marsiglia e Galatasaray (a curriculum tre centri con la massima selezione francese) fermato dal palo nel finale. Dal dischetto, Giovinco segna il secondo rigore della formazione saudita, ma le parate di Cardenas su Eduardo e Kanno regalano il terzo posto al Monterrey.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti