Corriere dello Sport

Mondiali 2014

Vedi Tutte
Mondiali 2014

La Germania "rompe" la Coppa del Mondo

© Getty Images

Il trofeo conquistato ai Mondiali in Brasile ha subito dei danni durante i festeggiamenti della nazionale di Loew

 

lunedì 21 luglio 2014 18:23

ROMA - Una rottura... Mondiale. E' quella provocata, assolutamente per caso, alla Coppa del Mondo conquistata dalla Germania ai Mondiali in Brasile. Fonti della federcalcio tedesca (Dfb) hanno confermato che il trofeo ha subito dei danni in occasione dei festeggiamenti della nazionale tedesca al ritorno in patria.

"La coppa si è danneggiata in una delle sue parti -ha spiegato il presidente della Dfb, Wolfgan Niersbach- ma non c'è bisogno di preoccuparsi perché abbiamo degli specialisti in grado di ripararla". Scoperto il danno, è risultato più difficile scoprire il colpevole. "Abbiamo fatto delle indagini minuziose -ha aggiunto Niersbach-, ma non siamo riusciti a risalire al responsabile". Secondo la federazione uno dei giocatori deve aver fatto cadere la Coppa, provocando così il danno. Per fortuna della Germania si tratta solo di una replica (dal peso di 6 kg) dell'orginale, conservata dalla Fifa al 'Maracanà'. Non si tratta poi del primo caso in cui un importante trofeo viene danneggiato durante i festeggiamenti. Recentemente ai giocatori del Borussia Dortmund era capitato di rompere il "piatto" che rappresenta il trofeo della Bundesliga vinta nella stagione 2011-2012, mentre a Sergio Ramos era caduta la Coppa del Re vinta dal Real Madrid nel 2011.

Per Approfondire