Corriere dello Sport

Italia

Vedi Tutte
Italia

Suarez eroe d'Uruguay. Video dagli spogliatoi

El Pistolero quasi commosso dopo la doppietta con l'Inghilterra, pubblica un videomessaggio per ringraziare i tifosi, le persone che gli sono state vicino, e poi sfida l'Italia 

 

venerdì 20 giugno 2014 08:44

MONTEVIDEO - Emozione, gioia, sollievo, incredulità: così Montevideo ha reagito al 2-1 con il quale l'Uruguay ha battuto a San Paolo l'Inghilterra, grazie alle due reti dell'eroe della partita, Luis Suarez. In una fredda giornata d'inverno, i tifosi si sono riversati sulla 'ramblà, il lungomare della capitale, e sulla grande Avenida 18 De Julio, dove sono subito partiti i caroselli delle auto, con le bandiere uruguaiane e le immagini del 'Pistolerò del Liverpool. Mentre dalla tv si vedevano le lacrime di Suarez alla fine dell'incontro, molti degli 'hinchas' della nazionale celeste sono scoppiati anche loro in lacrime. Dal tono chiaramente epico anche i titoli dei siti web. "Nati per queste battaglie", afferma per esempio con orgoglio il giornale El Observador, mentre per El Pais Luis Suarez è semplicemente il "Re dei gol". Tutti parlano appunto di Suarez che ormai a Montevideo è "San Luis", come afferma un altro quotidiano.

IL VIDEO DI SUAREZ

SUAREZ COME ARTIGAS - Dopo le due reti all' Inghilterra, Luis Suarez è diventato in Uruguay non solo "San Luis" oppure il "Re del gol": nelle reti sociali circolano fotomontaggi nei quali il goleador appare vestito come Josè Artigas, il patriota dell'indipendenza del Paese, nato esattamente 250 anni fa. "Il nostro eroe, Josè Gervacio Artigas, è nato il 19 giugno del 1764. Oggi, 19 giugno 2014, Luis Alberto Suarez si è ripreso e ci ha ridato la vita", afferma uno dei tanti commenti di queste ore su twitter, insieme all'immagine del 'Suarez-Artigas'

Per Approfondire