Corriere dello Sport

Italia

Vedi Tutte
Italia

Allegri «Italia? Mancini e Spalletti ottimi ct»

© LaPresse

«Ai Mondiali la finale del terzo e quarto posto non ha senso»

 

sabato 12 luglio 2014 18:11

ROMA - "Ci sono molti allenatori in Italia che possono fare i ct della nazionale. Mancini è molto bravo e ha esperienza, così come Spalletti, anche se è stato all'estero per qualche anno". Ospite di 'Un giorno da pecorà su Rai Radio 2, l'ex tecnico del Milan Massimiliano Allegri loda i suoi colleghi e rivali nella corsa verso la panchina della Nazionale azzurra. Se non altro - scherzano i conduttori - lei ha anche una via intitolata, proprio nella strada dove si trova la sede della Federcalcio a Roma: Via Allegri. "È vero, ma vuol dire anche che dovrei andare 'via' da lì allora...". Anche lei, come Prandelli, ha simpatie per Matteo Renzi? "Renzi sta cercando di far il bene del paese, in questo momento abbiamo bisogno di una svolta e spero che lui possa darla". Poi Allegri parla anche del Mondiale che si sta per chiudere e dell'inutilità della finale per il terzo posto: "La finale del terzo e quarto posto non ha senso, ha ragione Van Gaal, si rischiano solo infortuni. Quella di stasera è una partita che potrebbe essere importante solo per il Brasile, ma bisogna vedere come ci arrivano dopo l'ultima batosta".

Per Approfondire