Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Liga «Rivoluzione Barça: la lista di Luis Enrique»

In Spagna ipotizzano un profondo rinnovamento della rosa della squadra blaugrana che dall'anno prossimo sarà allenata dall'ex tecnico della Roma: Claudio Bravo, Marquinhos, Mathieu, Koke, Cuadrado e Aguero nel mirino del club

 Tommaso Maggi

venerdì 23 gennaio 2015 10:50

ROMA - Luis Enrique detta le regole per rilanciare il Barcellona. Sarà una rivoluzione. L'ex tecnico della Roma è pronto a stravolgere la rosa blaugrana per la prossima stagione. La volontà dell'asturiano è quella di intervenire in tutte le zone del campo per rinnovare una squadra che nell'ultima stagione ha conquistato solo una Supercoppa di Spagna. Troppo poco per le ambizioni di un club abituato a collezionare trofei.

LA LISTA DI LUIS - Secondo 'El Mundo Deportivo, infatti, il club catalano è pronto a sferrare l'attacco a un portiere, un difensore centrale, un terzino sinistro, un centrocampista, un esterno e un attaccante. Nella lista di Luis Enrique figurano infatti come prime scelte Claudio Bravo, Marquinhos, Mathieu, Koke, Cuadrado e Aguero.

NUMERO UNO - Partiamo dal portiere. Il tecnico asturiano ha fatto sapere al ds Zubizarreta di voler contare su due portieri di sicuro affidamento. In rosa figura già Ter Stegen, ex Borussia Moenchengladbach, acquistato recentemente dalla società. Luis Enrique però vuole affiancare al giovane tedesco un numero uno più esperto che conosce bene la Liga. Profilo che corrisponde perfettamente a quello di Claudio Bravo, portiere della Real Sociedad, dal rendimento sicuro.

CENTRALE - La difesa è il reparto più scoperto del Barcellona. Con l'addio di Puyol e il futuro ancora incerto di Mascherano (che con Luis Enrique potrebbe anche giocare mediano) la retroguardia catalana presenta lacune da colmare al più presto. Sfumato David Luiz, volato al Psg, potrebbe essere proprio un altro brasiliano del club parigino ad arrivare al Cam Nou. Si tratta di Marquinhos, considerato da Luis Enrique il giocatore ideale, con la sua velocità e la sua tecnica, per affiancare Piqué. L'ostacolo del prezzo potrebbe essere aggirato inserendo nella trattativa Dani Alves che interessa e non poco ai francesi.

SULLE FASCE - Il vuoto che si verrebbe a creare con la partenza di Dani Alves potrebbe essere riempito da Cuadrado. L'esterno della Fiorentina è il primo della lista di Luis Enrique che vuole un terzino veloce, offensivo e che sappia usare bene i piedi. L'identikit perfetto di Cuadrado anche se la trattativa da intavolare con la dirigenza viola non è delle più semplici. A sinistra, invece, il tecnico asturiano cerca un giocatore diverso: il nome indicato è Jérémy Mathieu, terzino d'esperienza e polivalente, capace all'occorrenza di giocare anche al centro.

GRANDI COLPI - I grandi colpi nelle teste dei dirigenti blaugrana sono da riservare a centrocampo e attacco. In mediana il nome che sogna Luis Enrique è Jorge Resurrección Merodio, meglio noto come Koke, centrocampista giovane e di qualità, autore di una stagione esaltante con l'Atletico Madrid. E' lui il mome indicato dal tecnico asturiano per raccogliere l'eredità di una colonna della squadra come Xavi. In attacco l'obiettivo numero uno è Aguero. Luis Enrique ha scartato l'ipotesi di avere in rosa centravanti di peso. L'ex allenatore della Roma è intenzionato a proporre un attacco veloce, dinamico con un 'falso nueve' che non dia punti di riferimento agli avversari. L'identikit perfetto di Sergio Aguero, che formerebbe con Messi e Neymar un tridente da sogno.

Tommaso Maggi
twitter @t_maggi

Per Approfondire