MONDIALI 2018

Italia

Vedi Tutte
Italia

Italia-Zambia, Sacchi soffre per il pupillo Evani e si tuffa in mare

Italia-Zambia, Sacchi soffre per il pupillo Evani e si tuffa in mare
© ANSA

L'ex ct, che inserì l'ex milanista nei quadri tecnici federali, ha seguito con eccessivo trasporto a Milano Marittima la sfida dell'Under 20 ai Mondiali coreani. Ma sul 2-2 («sudavo freddo») si è immerso in acqua per stemperare la tensione: ha saputo il risultato mezz'ora dopo

Sullo stesso argomento

 

lunedì 5 giugno 2017 13:33

ROMA - Un’impresa storica, raggiunta con il cuore e una prestazione d’altri tempi quella dell’Under 20 di Alberigo Evani, che ha superato 3-2 in rimonta e ai supplementari lo Zambia nonostante l’ingiusta inferiorità numerica (dal 43’) staccando il pass per le semifinali (è la prima volta nella storia) ai Mondiali Under 20 in Corea del Sud. Una gara emozionante, seguita con trasporto e sofferenza in Italia da tanti tifosi e da uno speciale come Arrigo Sacchi, mentore di Evani che proprio lui portò a Coverciano inserendolo nei quadri tecnici federali.

E tra i tanti tifosi incollati alla tv c’era infatti anche l’ex ct e allenatore del Milan, che ha vissuto la partita e i suoi continui colpi di scena minuto dopo minuto ma sul 2-2 non ha retto più la tensione decidendo così di abbandonare la sua postazione per tuffarsi nel mare di Milano Marittima dove stava passando la mattinata. Refrigerato e rilassato dal bagno è così tornato davanti alla televisione quando la gara era già finita da mezz'ora e - saputo il risultato finale - ha festeggiato con gli altri presenti il successo degli azzurrini che ora aspettano la vincente di Messico-Inghilterra in semifinale (Uruguay-Venezuela sarà invece l’altra sfida).

MONDIALI UNDER 20, ITALIA-ZAMBIA 3-2 dts: IL FILM DELL'IMPRESA (FOTO)

 

Articoli correlati

Commenti