MONDIALI 2018

Italia

Vedi Tutte
Italia

Mondiali 2018, Zoff: «L'Italia andrà in Russia. Nel '74 riunioni disastrose»

Mondiali 2018, Zoff: «L'Italia andrà in Russia. Nel '74 riunioni disastrose»
© Bartoletti

Il campione del mondo nel 1982 non ha dubbi: «La Nazionale di Ventura ci andrà perché è una buona squadra». E poi svela un retroscena

 

venerdì 13 ottobre 2017 16:50

ROMA - «L'Italia andrà ai mondiali, perché è una buona squadra, anche se abbiamo fatto delle partite non bellissime». A dirlo è Dino Zoff, campione del mondo nel 1982, ospite del programma di Rai Radio1 "Un Giorno da Pecora". L'Italia sta giocando in modo un po' disunito? «No, anzi, abbiamo fatto anche delle riunioni...». Si riferisce a quella organizzata dai "senatori" della squadra senza il ct Ventura? «Io mi ricordo questo tipo di riunioni fatte nei mondiali del 1974 in Germania, duravano cinque minuti e furono un disastro». Chi vi partecipava? «Tutti. Rivera, Mazzola, Riva, Chinaglia. Non c'era l'allenatore Valcareggi, ma c'era il direttore sportivo».

Articoli correlati

Commenti