Pagina 2 | Svezia, punti di forza e punti deboli: gli avversari dell'Italia ai raggi X

La stella è Emil Forsberg del Lipsia, i precedenti sono incoraggianti: 11 vittorie italiane contro 6 svedesi. Tutto quello che c'è da sapere sugli avversari dei playoff di qualificazione ai Mondiali
2 min
TagsSveziaForsberg

PUNTI DEBOLI - A centrocampo la Svezia non spicca in fatto di talento. Larsson e Johansson è una coppia di centrali esperta, ma il primo gioca nell'Hull City, Serie B inglese, mentre il secondo è nell'Aek Atene. Più interessante Claesson, trequartista destro del Krasnodar di Igor Shalimov. 

Berg, Forsberg e Toivonen: ecco l'undici della Svezia
Guarda la gallery
Berg, Forsberg e Toivonen: ecco l'undici della Svezia

NUMERI - L'ultima sfida tra Italia e Svezia risale agli Europei 2016: la squadra di Conte vinse 1-0 grazie al gol di Eder. Gli svedesi non ci battono dal 1998: in amichevole, a Goteborg, finì 1-0. Da quel momento altri quattro successi azzurri e un pareggio. Una curiosità: sarà la prima volta tra Italia e Svezia in una gara di qualificazione alla Coppa del mondo. Ai Mondiali, nella fase finale, le due nazionali si sono sfidate due volte: nel 1950 vinsero gli svedesi, nel 1970 l'Italia. L'ultimo Mondiale giocato dalla Svezia è quello di Germania 2006, vinto dall'Italia, mentre in totale ha partecipato per dieci volte alla fase finale, ottenendo come migliori risultati il secondo posto nell'edizione giocata in casa nel 1958, e due terzi posti.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti