MONDIALI 2018

Brasile, allarme Douglas Costa: mondiali finiti? E la moglie incolpa Tite
© Getty Images
Live
0

Brasile, allarme Douglas Costa: mondiali finiti? E la moglie incolpa Tite

Secondo i media russi l'esterno della Seleçao rischia di stare fermo 20 giorni e di dover abbandonare il ritiro della Nazionale. Intanto la sua consorte attacca: «Alla Juventus allenamenti meno intensi, in bianconero non sentiva dolore»

ROMA - Grande apprensione nel Brasile, con l'attaccante brasiliano Douglas Costa rischia di dover abbandonare i Mondiali in Russia a causa di un problema alla coscia. Lo riportano i media russi. Secondo il parere dei medici, le tempistiche di guarigione per l'esterno della Juventus si aggirano tra i quindici e i venti giorni, il che mette in discussione un suo ritorno in campo durante i Mondiali. Il ct dei 'verdeoro' Tite ha già annunciato che Douglas Costa non giocherà nell'ultima partita del Gruppo E contro la Serbia, che si terrà a Mosca il 27 giugno. Lo stesso Tite è stato invece attaccato dalla moglie dell'esterno juventino: «Douglas si lamentava del dolore dopo l'allenamento, spiegando che alla Juventus il lavoro era più leggero. Sappiamo che questo infortunio non è pesante come il primo, però, speriamo che possa recuperare in una decina di giorni».

Juventus, la storia di Douglas Costa in un documentario

 

Vedi tutte le news di Live

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti