Escort in Qatar per i tifosi del Mondiale. Ma rischiano una pena pesantissima

Si sono moltiplicati i siti di incontri dedicati a chi arriva dall'estero. Ma le regole sono rigidissime
Escort in Qatar per i tifosi del Mondiale. Ma rischiano una pena pesantissima
1 min
TagsMondialiEscortsiti

Con l'inizio del Mondiale, si sono moltiplicati in Qatar i siti di incontri, nei quali alcune escort si offrono ai tifosi che arrivano dall'estero per seguire le proprie nazionali. Molti utenti stanno commentando on line le prestazioni offerte: alcune delle quali molto rischiose. "E' un rischio folle, ma sono sicuro che tanti tifosi ne approfitteranno", scrivono nel Regno Unito. Le escort offrono tariffe per accompagnare gli uomini allo stadio e fingersi loro mogli, visto che in Qatar il sesso al di fuori del matrimonio è considerato illegale.

Chi viene scoperto rischia tre anni di carcere, sette per le donne

"Se i nostri connazionali venissero scoperti - scrivono nel Regno Unito - il nostro governo non potrebbe fare nulla per evitare che vengano messi in galera". Sui siti vengono spiegati nel dettaglio tutte le precauzioni che le escort hanno studiato per evitare di essere scoperte. Si offrono di indossare il tradizionale abaya, una lunga veste nera che copre tutto il corpo, per farle apparire più autentiche quando si fingono mogli. Chi venisse scoperto con una prostituta rischia una pena detentiva di almeno tre anni, secondo il rigide codice islamico. Le donne possono essere imprigionate fino a sette anni e costrette a sopportare fino a 100 frustate se sono ritenute colpevoli di aver praticato sesso prematrimoniale.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti