“Cacciate gli Usa dai Mondiali!”: richiesta shock dell’Iran. Tutto per un post

Alta tensione prima dello scontro diretto nel Gruppo B: i media iraniani si appellano al regolamento Fifa dopo un post pubblicato sui social dalla federazione statunitense
“Cacciate gli Usa dai Mondiali!”: richiesta shock dell’Iran. Tutto per un post© Getty Images
2 min

DOHA (QATAR) - Tensione altissima tra Iran e Stati Uniti ai Mondiali in Qatar, dove le due nazionali sono state inserite nel Gruppo B (che le vede entrambe ancora in corsa per la qualificazione agli ottavi) e si scontreranno nell'ultima decisiva sfida della fase a gironi.

Tifoso in lacrime in tribuna durante Galles-Iran: il motivo

Alta tensione

I media iraniani chiedono infatti che gli Stati Uniti vengano espulsi dalla Coppa del Mondo dopo che l'account Twitter ufficiale della nazionale di calcio statunitense ha pubblicato un'immagine della classifica del girone B della Coppa del Mondo rimuovendo però lo stemma della Repubblica islamica dalla bandiera tricolore iraniana. Una scelta che ha scatenato le proteste dell'Iran dove la 'Tasnim News Agency', una delle agenzie filogovernative, si appella al regolamento FIfa: "Gli Stati Uniti violano gli statuti della Fifa pubblicando un'immagine distorta della bandiera iraniana. La sezione 13 del regolamento spiega che dovrebbe essere comminata una sanzione di 10 partite". La federazione statunitense dal canto suo ha spiegato che il gesto è stato compiuto per mostrare "sostegno alle donne in Iran che lottano per i diritti umani fondamentali" aggiungendo che si trattava di un'iniziativa singola, tanto che in un successivo tweet (dedicato allo scontro diretto di domani, martedì 29 novembre) il simbolo della discordia è nuovamente tornato a campeggiare al centro della bandiera iraniana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti