Nainggolan prudente su Lukaku: “Se si strappa ancora, non rideranno”

L'attaccante pare pronto per tornare contro il Marocco, ma il suo connazionale non correrebbe rischi al posto del ct del Belgio Martinez
Nainggolan prudente su Lukaku: “Se si strappa ancora, non rideranno”© Getty Images
2 min
TagsLukakuNainggolan

Tutto lascia pensare che Romelu Lukaku domani inizierà il suo Mondiale contro il Marocco. Magari non dall'inizio, ma pronto a entrare in campo se il ct Martinez lo chiamerà. Anche oggi l'attaccante del Belgio e dell'Inter, come fa sapere Rtbf, si è allenato regolarmente con il gruppo.

Nainggolan: “Lukaku ha già saltato molte partite con l'Inter”

Chi, però, ci andrebbe molto prudente su Lukaku è il connazionale Radja Nainggolan, che ha parlato ai microfoni di Dh. Fosse per lui, attenderebbe ancora a gettare nella mischia Big Rom. Troppi rischi dopo il lungo infortunio e la ricaduta che gli hanno impedito di scendere in campo con regolarità quest'anno con la maglia dell'Inter.

“So che Romelu vuole giocare contro il Marocco, io non correrei troppi rischi, all'Inter ha già saltato tante partite. Sei strappa ancora, non rideranno”. Toccherà al commissario tecnico, in accordo con lo staff sanitario e con lo stesso calciatore, decidere il da farsi. Ma oggi la presenza di Lukaku è fortemente probabile. Il Belgio ha vinto la prima con il Canada, ma solo per 1-0. Un Lukaku che recuperi la forma serve eccome.

Tutti i giocatori "italiani" ai Mondiali in Qatar nazionale per nazionale
Guarda la gallery
Tutti i giocatori "italiani" ai Mondiali in Qatar nazionale per nazionale


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti