Corriere dello Sport

Moviola

Vedi Tutte
Moviola

Juventus, su Dybala era rigore. Roma, Dzeko parte in offside

Juventus, su Dybala era rigore. Roma, Dzeko parte in offside

Allo Stadium non all’altezza Massa, internazionale, rilanciato subito in una gara d’alto livello. Si perde un rigore, manca probabilmente un rosso. All'Olimpico, invece, alcune decisioni non limpide per Di Bello, pure dal punto di vista disciplinare, non aiutato dalla sua squadra

Sullo stesso argomento

di Edmondo Pinna

domenica 21 agosto 2016 11:27

ROMA - Ecco i principali casi da moviola delle prime due sfide del campionato di Serie A 2016-2017.

JUVENTUS-FIORENTINA 2-1 (arbitro Massa)
Non all’altezza Massa, internazionale, rilanciato subito in una gara d’alto livello. Si perde un rigore, manca probabilmente un rosso.
Primo tempo
1’ - Badelj su Asamoah: fallo e rischio di cartellino giallo.
8’ - Primo episodio dubbio: Astori colpisce con lo stinco sinistro, il pallone risale, arriva un nuovo tocco con il braccio sinistro largo. Live è sembrato molto involontario, nel replay - pur con un equilibrio instabile - proprio il movimento del braccio (verso il pallone) autorizza qualche dubbio.
23’ - Chiellini in ritardo su Kalinic, anche questo da giallo, Massa fa pari col Badelj.
39’ - Kalinic sbraccia su Bonucci, colpendolo sotto il mento: fra le pieghe del nuovo regolamento, anche una particolare attenzione dei colpi al volto, da sanzionare anche disciplinarmente.
44’ - Vecino su Dybala: ammonito.

Secondo tempo
1’ - Dinamica strana, ma dopo 28” è probabilmente rigore l’intervento duro di Gonzalo Rodriguez che colpisce sulla coscia Dybala dopo che questo ha tirato.
7’ - Duro ancora Gonzalo Rodriguez su Mandzukic, con un colpo al petto.
9’ - Barzagli abbatte Kalinic: ammonito.
29’ - Regolare (siamo ai millimetri) la posizione di Alex Sandro nell’azione del gol di Higuain.
46’ - Tomovic su Alex Sandro col piede a martello alto: arriva il giallo, ci poteva stare il rosso.


FOTO, LA FOTOSEQUENZA DELL'AZIONE DZEKO-DANILO



ROMA-UDINESE 4-0 (arbitro Di Bello)
Alcune decisioni non limpide per Di Bello, pure dal punto di vista disciplinare, non aiutato dalla sua squadra.
Primo tempo
16’ - Heurtaux e non Dzeko tocca il pallone, era angolo.
17’ - Widmer giù in area, Emerson dietro lo sfiora appena con la mano sinistra, il friulano si lascia cadere.
20’ - Ancora negativo l’addizionale Chiffi: ultimo tocco col ginocchio destro di Samir, era angolo.
31’ - Occasione per Dzeko, partito in posizione ok.
40’ - Adnan su Manolas, prima il pallone, non c’è rigore.

Secondo tempo
4’ - Samir intenzionale su Salah: ok il giallo.
19’ - Primo rigore alla Roma, pur non chiarissimo: Dzeko parte in off side, poi Danilo in scivolata lo tocca sul piede destro col destro.
24’ - Ancora una svista per l’assistente Marzaloni: Manolas sfiora in gol ma era in fuorigioco.
30’ - Badu su Salah è rigore, saltando il portiere si può discutere la chiara occasione, ma l’egiziano era decentrato. Ma almeno il giallo..

Articoli correlati

Commenti