Corriere dello Sport

Moviola

Vedi Tutte
Moviola

Orsato ai raggi X: Juventus-Roma al top

Orsato ai raggi X: Juventus-Roma al top
© Getty Images

Nella direzione del big match della 17ª giornata un solo dubbio (Chiellini-Dzeko), frettolosi tre gialli. Non dà rigore su Manolas e Mandzukic: corretto

Sullo stesso argomento

di Edmondo Pinna

domenica 18 dicembre 2016 10:05

ROMA - La partita di Orsato va divisa in due: primo tempo caratterizzato dalla paura, lo dimostrano i gialli a De Rossi e Rugani - ad un arbitro come lui non serve trovare autorevolezza con i provvedimenti disciplinari - e i 15 fischi, sopra la sua media (ne ha 26 a partita in totale). Ripresa più sciolta, fa giocare, prende decisioni non di comodo (ancorché giuste), anche se alla fine i falli saranno 33 e gli ammoniti otto (la sua media è di 5,71 a gara). Curioso siparietto nell’intervallo: parla con Nainggolan e gli dice, in sintesi, che c’è modo e modo di protestare. Anche in questo è fra i migliori.

JUVE, LA DIFFERENZA È HIGUAIN - FOTO, IL WEB SE LA RIDE



PRIMO TEMPO
24” - Contatto lungo la linea dell’out fra Manolas che spinge alle spalle Mandzukic, pe effetto della corsa Mandzukic finisce oltre i tabelloni: era comunque fallo.
3’ - Gerson in ritardo su Alex Sandro che era rientrato a coprire nell’area della Juventus: corretto il fallo.
5’ - Strootman su Sturaro, intervento falloso.
6’ - Mandzukic in pressing su Emerson, per Orsato troppo: punizione.
8’ - «Fazio, Fazio, cosa fai, cosa fai: guarda la palle che è da quella parte»: Orsato richiama il difensore giallorosso, reo di marcare Chiellini con le spalle al pallone.
12’ - Un po’ esagerato il giallo a De Rossi: va in scivolata su Pjanic, lo colpisce col destro sul destro, ma non c’è cattiveria.
14’ - Nell’azione del gol di Higuain, contatto precedente fra l’argentino e De Rossi: il giallorosso si trova in controtempo rispetto allo sviluppo dell’azione, è costretto ad indietreggiare mentre Higuain ha il favore della posizione frontale.
16’ - Manca una punizione netta (con relativo giallo) per un fallo di Alex Sandro su Gerson che gli aveva preso il tempo, intervento diretto sull’avversario, l’ammonizione la prende Dzeko per proteste.
26’ - Altro giallo frettoloso, quello di Rugani che interviene (ma non in maniera scomposta) su Dzeko.
28’ - Mano sulla spalla sinistra di Manolas di Alex Sandro, troppo poco perché sia rigore.
28’ - L’unica ammonizione chiara: Gerson va netto su Alex Sandro.
29’ - Pjanic batte l’angolo con il pallone ben lontano dalla riga della lunetta: era di competenza di Orsato che non lo vede.
29’ - Rüdiger da dietro su Khedira, giusto l’intervento falloso.
30’ - Off side di Higuain: millimetrico.
32’ - Trattenute reciproche fra Dzeko e Chiellini in area della Juve, il fallo Orsato lo dà alla difesa.
34’ - Fischiato un fallo di Nainggolan su Buffon, in realtà c’era l’angolo.
35’ - Punizione (senza giallo) corretta per fallo di mano di Pjanic: non c’è azione importante.
37’ - Occasione per Higuain ma è tutto fermo: off side.
41’ - Nuova protesta giallorossa: sul tiro di Manolas, Lichtsteiner respinge con il ginocchio sinistro, non c’è fallo di mano. Prima, però, Chiellini da dietro interviene su Dzeko, molto rischioso, anche se l’attaccante sembra perdere l’equilibrio già prima dell’intervento.

SECONDO TEMPO
26” - Fallo di Manolas su Mandzukic, poi i due si guardano in cagnesco, basta il richiamo di Orsato.
3’ - Calcio d’angolo di Pjanic, stavolta Orsato (evidentemente avvisato), va a guardare proprio dove è stato posizionato il pallone.
9’ - Non c’è rigore su Mandzukic: è lui che, alzando il piede sinistro, va a toccare lo stinco della gamba destra di Fazio che dietro di lui non è né negligente né imprudente, è possibile arrivi anche un suggerimento di Tagliavento.
13’ - Rüdiger su Sturaro, vantaggio e poi neanche un richiamo.
24’ - Rüdiger diretto su Alex Sandro: giusta la punizione.
28’ - Cross di Perotti, Cuadrado cerca di portare il braccio sinistro vicino al corpo ma proprio questo movimento fa sì che colpisca pieno il pallone, Orsato lo considera involontario, siamo comunque fuori area.
33’ - Alex Sandro blocca Salah: ammonito.
38’ - Manolas lotta con Cuadrado che poi tocca il pallone con la mano: punizione per la Roma.
39’ - Sturaro su Manolas: rischia l’ammonizione.
44’ - Nainggolan su Dybala, altro giallo davvero frettoloso.
45’ - Rüdiger su Dybala, forse il primo un po’ lo cerca, ma il secondo si lascia andare.
46’ - Il duello si ripete, stavolta c’è la certezza: non c’è fallo.
48’ - Tiro di Perotti, deviazione di Khedira, Buffon cerca di tenere il pallone in campo, Orsato questo indica ma in alto sul teleschermo l’assistente Tonolini alza la bandierina. Mah...

Articoli correlati

Commenti