Moviola
0

Juve-Atalanta, i rigori ci stanno: discutibile la regola non l'applicazione

Ecco tutti i casi da moviola degli anticipi della 32ª giornata di serie A

Juve-Atalanta, i rigori ci stanno: discutibile la regola non l'applicazione
© Juventus FC via Getty Images
1 di 3 Successiva

Juve-Atalanta 2-2
Giacomelli dà d'istinto i penalty: non discutibili

Giacomelli porta a casa la partita, sul conto gli si può imputare un mancato giallo a Palomino. I rigori, con queste regole e queste interpretazioni, ci stanno, il secondo più del primo: discutibile (semmai) la regola, non la sua applicazione.

Rigori

Cross di Dybala, De Roon davanti a lui tocca con il braccio sinistro (quello di richiamo, ricordate Radu in Lazio-Milan?) che è largo, staccato dal corpo: Giacomelli è sicuro, dà d’istinto il penalty che c’è. Come nel secondo caso: Higuain tocca il pallone, Muriel ha il braccio destro larghissimo: è rigore.

Errore

Manca un cartellino giallo, chiaro, su Palomino: entrata in scivolata su Dybala, abbastanza duro, la caviglia resta sotto il corpo dell’avversario. Ecco perché poi il giallo di Bernardeschi (pallone pieno, poi si “appoggia” a Castagne) è un po’ frettoloso. Alla fine 5 i cartellini (a fronte di 29 falli).

Regolare

Timide proteste sullo 0-1: l’azione nasce da un contatto Freuler-Dybala, il giocatore di Gasperini prende il pallone (si sposta nettamente in avanti), il VAR conferma.

Leggi la moviola di Brescia-Roma nella pagina successiva

1 di 3 Successiva
Tutte le notizie di Moviola

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta