Moviola
0

Moviola Juve, il tocco di braccio di De Ligt non è da rigore: ecco perché

 Nestorovski tira, davanti a lui il difensore s’oppone con pallone che va sul braccio destro in posizione comunque congrua: non si muove mai, è parallelo al corpo

Moviola Juve, il tocco di braccio di De Ligt non è da rigore: ecco perché

Partita di grande sostanza per Massimiliano Irrati, una delle migliori in questa stagione. Giudica a nostro avviso bene tutti gli episodi in area: De Paul, Dybala e Sema (anche se qui col braccio sinistro teso rischia Rabiot), il braccio di De Ligt non pare punibile.

Il tocco di braccio di De Ligt? Giusto non dare il rigore

L’Udinese chiede un rigore su De Paul: il giocatore però non viene toccato da Ramsey, che allunga la gamba, non colpisce il pallone ma neanche l’avversario, e quando arriva il contatto con Dybala è già in caduta. Subito dopo, Nestorovski tira, davanti a lui De Ligt s’oppone con pallone che va sul braccio destro in posizione comunque congrua: non si muove mai, è parallelo al corpo, certo dopo quello dato da Giua a Parma... Anche in questo caso pare corretta la valutazione di Irrati, il Var conferma.

Irrati, che precisione!

Subito preciso Irrati, appena 21 secondi e arriva il primo giallo: lo merita Ramsey per una entrata a forbice su De Paul. E’ bastato per far capire che tipo di condotta di gara ci sarebbe stata, le due squadre si sono adeguate. Alla fine, 17 falli e 4 ammoniti.

Tutte le notizie di Moviola

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta