Moviola Roma-Juve: ecco perché De Ligt di mano era da rigore

Insufficiente l'arbitro Massa che commette un errore comunque decisivo: manca un penalty per i giallorossi
Moviola Roma-Juve: ecco perché De Ligt di mano era da rigore
2 min
Edmondo Pinna
TagsRomajuve

Insufficiente Massa (voto 5), commette un errore comunque decisivo: manca un rigore, non è poco. C’è voluto il VAR (e meno male c’era Di Paolo) per il secondo braccio di De Ligt della serata. Ok il gol convalidato a Kulusevski (male l’assistente n. 2, Peretti, in ritardissimo sull’azione, ha sventolato a caso) sempre col VAR. Szczesny esce su Abraham, tocca il pallone: no rigore.

De Ligt, manca un rigore

Manca un rigore, neanche difficile (più difficile sostenere il contrario): tiro di Pellegrini, De Ligt ha il braccio destro largo, il che è già indice di punibilità. Il pallone tocca lo scarpino destro e va proprio sul braccio. Rigore per (quasi) tutti (a parte le solite difese d’ufficio), non per Massa: ma non siamo davanti a un’autogiocata, al massimo a una deviazione a seguito di un tentativo di giocata. Che non sana un braccio largo. Il VAR resta muto.

Roma, rigore con il Var

Rovesciata di Abraham, De Ligt con il gomito destro largo (e si allarga verso il pallone): per Massa tutto ok, non a Lissone. OFR (pure troppo tempo per decidere al monitor) e rigore.

La Roma spreca contro la Juve: da 3-1 a 3-4! Pellegrini sbaglia un rigore
Guarda la gallery
La Roma spreca contro la Juve: da 3-1 a 3-4! Pellegrini sbaglia un rigore

VAR: Di Paolo 6,5

Sul rigore non dato, è rimasto zitto per lo sbigottimento o per il protocollo? Per il resto perfetto, al solito.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti