Moviola Serie A: Inter-Venezia, due gravi errori di Marchetti su Dzeko

L'arbitro prima non vede il fallo dell'attaccante sul gol dell'1-1 di Barella e poi non concede al bosniaco un rigore netto. Un dubbio su Doveri in Genoa-Udinese, facile la direzione di Sozza in Lazio-Atalanta
Moviola Serie A: Inter-Venezia, due gravi errori di Marchetti su Dzeko© ANSA
Edmondo Pinna

Genoa-Udinese 0-0

Non s’è fatto mancare nulla, Doveri (voto 6), presidente di Roma1: ben 44 falli (un’enormità per chiunque, per lui che aveva una media di 26,43 falli per gara siamo alla fantascienza), 6 ammoniti (prima di ieri, media a 3,14) e addirittura un espulso (l’ultimo era stato sempre un genoano, Marchetti, in Milan-Genoa l’8 marzo del 2020). In più: un dubbio in area (contatto Arslan-Vanheusden). Basta? Buona la collaborazione con gli assistenti, in particolare il numero due, Macaddino (quello che ha vinto il ricorso contro l’AIA e il suo continuo cambio delle regole al quale giustamente Rocchi continua a dare fiducia).

Dubbio in area

Protesta il Genoa: Vanheusden in area è in vantaggio su Arslan che, da dietro, lo tocca sulla gamba destra. Non è un contatto clamoroso ma c’è, meritava altra considerazione. Il VAR appoggia la decisione del campo, lo avrebbe fatto anche in caso di rigore e questo alimenta il dubbio.

Doppio giallo

Cambiaso (già ammonito) ferma Becão in ripartenza, corretto il secondo giallo (lo sa anche lo stesso giocatore).

Var

Di Paolo (voto 6). Dopo il non brillante Parma-Frosinone, ieri prove generali in vista del big match di stasera (Milan-Juve).

Genoa, troppi errori alla prima di Blessin: l'Udinese resiste
Guarda la gallery
Genoa, troppi errori alla prima di Blessin: l'Udinese resiste

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti