Moviola Serie A: Orsato incerto sul rigore. Chiffi sufficiente, ma c'è un dubbio

Promosso Valeri in Sampdoria-Juve: giusto non dare il secondo giallo a Rabiot
Moviola Serie A: Orsato incerto sul rigore. Chiffi sufficiente, ma c'è un dubbio
5 min
Edmondo Pinna
TagsSerie AMoviolaSpezia-Cagliari

Spezia-Cagliari, Orsato voto 5,5

Non benissimo l’internazionale Daniele Orsato: sul rigore, al di là della decisione iniziale sbagliata (e corretta dal VAR), ha mostrato indecisione, la mimica per segnalare il fallo alla difesa poco decisa, come di solita fa anche per le cose più piccole. Il Cagliari contesta anche l’angolo dell’1-0, immagini chiare non ce ne sono, il dubbio però resta.

Rigore col Var

Contatto in area rossoblù fra Erlic e Dalbert, entrambi a gamba alta, Orsato sceglie la rimessa dal fondo (ma sembrava anche fallo per la dife-sa) poco convinto. Anche i giocatori in campo non capiscono cosa abbia fischiato, poi arriva la chiamata da Irrati, il che certifica la prima decisione sbagliata. OFR non breve, il primo a toccare il pallone sia Erlic, con Dalbert che finisce per colpire l’avversario.

Dubbio

Cross di Agudelo, davanti a lui Lovato: Orsato assegna l’angolo fra le proteste del Cagliari: non si hanno certezze, l’impressione è che possa non esserci stata l’ultima deviazione. Ma è solo una impressione.

VAR: Irrati 6,5

Meno male c’era lui...

Spezia-Cagliari 2-0: Erlic e Manaj decidono lo scontro salvezza del Picco
Guarda la gallery
Spezia-Cagliari 2-0: Erlic e Manaj decidono lo scontro salvezza del Picco

Sampdoria-Juve, Valeri voto 6

Tolta l’abituale “correzione” (alle quali l’arbitro romano, ex internazionale e prossimo VMO, Video Match Official, della Fifa, sembra essere un abbonato fedele), non è del tutto negativa la partita di Paolo Valeri, tornato in serie A dopo un mese. Lo testimoniano anche i numeri: 22 falli (ha una media stagionale in A di 28,38) e 2 ammoniti (media 5,13).

Rigore/1

Contatto in area di rigore fra Colley e Kean: l’attaccante bianconero prende posizione nei confronti dell’avversario, lasciandoselo alle spalle, il gambiano (con passaporto inglese) entra in maniera irruenta, c’è anche un contatto sulla gamba destra, Valeri è ben piazzato ed è difficile non fischiare rigore in quella situazione (al limite rispetto all’asticella alta imposta da Rocchi sui rigorini che qualche problema sta creando).

Rigore/2

E’ dovuto intervenire Aureliano da Lissone, invece, nel secondo rigore. Sul cross di Candreva, infatti, Rabiot (già ammonito) ha il braccio sinistro molto largo, il pallone colpisce la parte bassa del braccio, ma tanto basta per rilevarne la fallosità. Valeri fischia fallo ma sbaglia la valutazione, era dentro l’area (forse poteva dagli una mano Di Vuolo), Aureliano controlla e comunica che il fallo è dentro (non c’è bisogno di OFR, se a qualcuno dovesse venire in mente...). Giusto non ammonire Rabiot (ma Allegri lo toglie subito): il cross verso l’area non lo prevede.

VAR: Aureliano 6,5

Porta a casa la pagnotta.

Juve, successo in casa della Sampdoria: che festa in campo
Guarda la gallery
Juve, successo in casa della Sampdoria: che festa in campo

Milan-Empoli, Chiffi voto 6

Partita che fila via abbastanza liscia per Chiffi, per sua fortuna non ci sono episodi in area (a parte un dubbio su Simone Romagnoli, come vedremo) il che gli permette di uscire indenne da San Siro (già la quarta volta quest’anno, ma con Lazio e Roma non era andata benissimo, anzi). L’Empoli ha contestato (poco) la punizione dalla quale nasce l’1-0. La chiude con 20 falli fischiati (media in serie A quest’anno, 24,70) e un solo cartellino giallo (media 4,70), segno che la gara è stata neanche troppo complicata.

Dubbio in area

In area del Milan, in occasione di uno spiovente, Giroud parte con il braccio sinistro largo, piegato a gomito: saltando, finisce per colpire al volto Simone Romagnoli, le conseguenze sono una copiosa epistassi. Sicuramente, non è una gomitata (dunque punita con il rosso), perché il francese non carica mai, certo è che il braccio è molto largo. Forse poco per il rigore, però il dubbio è lecito e chiediamo: a centrocampo, l’arbitro, l’avrebbe fischiato? E ancora, in caso di rigore, il VAR (Nasca) lo avrebbe richiamato?

Offside se...

Occasione per Florenzi, miracolo di Vicario: in caso di gol, sarebbe intervenuto il VAR, sul passaggio iniziale di Leão, l’ex Roma è in offside. punibile Spallata sulla schiena di Bandinelli su Kessie: ci può stare la punizione dalla quale nasce l’1-0, anche perché appena prima Zurkowski aveva steso Leão.

VAR: Nasca 6

Non ci sono episodi che lo coinvolgono.

Kalulu geometrico da fuori area ed il Milan batte l'Empoli
Guarda la gallery
Kalulu geometrico da fuori area ed il Milan batte l'Empoli

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti