Moviola Fiorentina-Roma: Guida-Banti, che pasticcio: dato un rigore folle!

Dopo quel penalty inesistente, l'arbitro perde completamente il controllo della linea tecnica e disciplinare. Var insufficiente, non servono parole
Moviola Fiorentina-Roma: Guida-Banti, che pasticcio: dato un rigore folle!© Getty Images
Edmondo Pinna
TagsguidaBanti

Non vorremmo trovarci nei panni del povero designatore Rocchi: gli arbitri fanno il contrario di quello che ha predicato. Se anche uno come Banti (voto 5, che non dava un rigore in campo mai, figuriamoci al VAR) richiama per un episodio infinitesimale, vuol dire che siamo alla frutta. Che non fosse rigore, c’è la certezza: Cristante su Nico Gonzalez meritava più di una OFR, era più rigore di quello dato. E non è successo nulla.... Dopo quel penalty Guida perde completamente il controllo della linea tecnica e disciplinare: i gialli a Amrabat e Duncan non stanno in piedi, il fallo di Ikoné su Ibanez è quasi un’invenzione, una trattenuta prolungata di Milenkovic su Pellegrini ignorata. Ok annullare la rete di Bonaventura: l’azione nasce da un offside di Biraghi

Roma, mai rigore

Tocco con la punta del piede di Karsdorp sul parastinco di Nico Gonzalez, Guida fa proseguire, il viola aveva subito fallo prima, era in precario equilibrio. Banti richiama una OFR folle, quello che lui ha individuato come «chiaro ed evidente» errore avviene sulla linea dell’area. La faccia di Guida dopo la revisione fa capire tutto: non era rigore, invece assegnato. 

Fiorentina-Roma, Cristante-Gonzalez rigore

Cristante col braccio quasi placca Gonzalez (che quel braccio però stringe sotto l’ascella): più rigore questo, ma la frittata era già fatta. 

VAR: Banti 5 

Non servono parole. 

Avvio da incubo, Roma ko al Franchi: la Fiorentina aggancia Mourinho
Guarda la gallery
Avvio da incubo, Roma ko al Franchi: la Fiorentina aggancia Mourinho

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti