Moviola Atalanta-Napoli: Mariani, una fuga finale non da arbitro

Il direttore di gara fischia ai nerazzurri un rigore con l'On field review
Moviola Atalanta-Napoli: Mariani, una fuga finale non da arbitro© FOTO MOSCA
3 min
Edmondo Pinna
TagsMoviolaSerie AAtalanta-Napoli

MARIANI: VOTO 5,5

Peccato per l’OFR, forse avrebbe dovuto coglierlo lui in campo: ma non è da buttare la partita di Mariani, anzi: gara difficile, condotta con buona presenza. La rovina nel finale: doveva dare un minuto in più di recupero, andarsene in quel modo dal campo non è da arbitro, figurarsi da internazionale. Buona la collaborazione con i due assistenti, Cecconi  
e Bercigli: se pensate a Meli-Peretti al derby di Roma e Carbone-Giallatini a Juve-Inter (questi ultimi due andranno al Mondiale con Orsato), sono i migliori che Rocchi ha su piazza.

RIGORE E VAR

OFR per Mariani, sfuggito il braccio destro (largo) di Osimhen sul colpo di testa di Toloi: vero, l’attaccante azzurro fa per tirarlo dietro la schiena, ma parte largo e per questo è punibile. 

REGOLARE

Ok la rete di Osimhen: lo tiene in gioco Maehle al momento del cross di Zielinski. 

NIENTE FALLO

Duello ruvido ma non punibile fra Osimhen e Demiral nell’azione che ha portato alla rete decisiva di Elmas. 

NON PUNIBILE

Colpo di Hateboer, pallone sul braccio destro di Olivera, al corpo: non punibile.

VAR: IRRATI 6.5

Corretta la chiamata sul rigore per l’Atalanta. 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti