Torino Primavera, ko esterno con il Chievo: 0-2

I ragazzi di Sesia sprecano tanto e vengono puniti dalle reti di Nabil e Frey, entrambe nella ripresa
Torino Primavera, ko esterno con il Chievo: 0-2

VERONA - Il Torino Primavera sciupa e il Chievo lo punisce. Termina 2-0 in favore dei clivensi, con i granata che non riescono a dar seguito all'ottima vittoria dei Bologna dell'ultimo turno. Un successo firmato Nabil e Frey che lancia i gialloblù a 8 punti, scavalcando proprio il Torino, ora fermo a quota 7.

Tutto nella ripresa

Primi 10' di marca torinista, con l'occasione più pericolosa capitata sui piedi di Lucca, al 19', che non inquadra lo specchio della porta. I gialloblù si affacciano dalle parti di Lewis intorno al 25' con una punizione di Manconi deviata in corner. Ancora Lucca, in chiusura di primo tempo, sbaglia clamorosamente il gol del vantaggio a due passi da Caprile. Nella ripresa è sempre Torino, con il colpo di testa di Rauti che non va a segno. Dopo tanti sprechi, arriva il vantaggio ospite. E' Nabil, con uno strepitoso missile dal limite dell'area all'11', a trovare la ragnatela all'incrocio dei pali e realizzare il gol dell'1-0 del Chievo. I granata reagiscono immediatamente, ma gli ospiti sono bravi a chiudersi a ripartire, soprattutto in occasione della sgroppata con pallonetto annesso di Demirovic: bravo Lewis a dire di no. Con i ragazzi di Sesia completamente sbilanciati in avanti alla ricerca del pareggio, a 5' dal termine arriva la doccia fredda, con l'inserimento sul primo palo di Frey che brucia Lewis e realizza il gol dello 0-2, quello che certifica la vittoria gialloblù.

Commenti