Roma-Atalanta 3-3, pareggio di Tall all'ultimo respiro

Al Tre Fontane gol ed emozioni: nerazzurri tre volte avanti, i giallorossi replicano fino alla fine
© LAPRESSE

ROMA - Pareggio all'ultimo assalto per la Roma che con una rete-capolavoro di Tall ferma la serie di vittorie dell'Atalanta: al Tre Fontane la gara si chiude sul 3-3. Per tre volte sono stati i nerazzurri ad andare per primi in vantaggio (con Colley, Cambiaghi e Gyabuaa), ma altrettante volte i giallorossi hanno saputo replicare con Riccardi, Sdaigui e appunto Tall all'ultimo respiro. Con il pareggio la Roma resta a -3 dall'Atalanta, mentre i bergamaschi riagganciano in vetta il Cagliari, che però ha due partite in più.

La partita

L'Atalanta passa in vantaggio al 12', con un calcio di punizione battuto da Colley che passa attraverso alla barriera e batte il portiere Cardinali. La Roma, dopo aver rischiato la seconda rete con Cambiaghi, pareggia al 18': una prima conclusione di Estrella impatta sul palo, ma Riccardi arriva per primo sul pallone spedendolo in rete, 1-1. L'Atalanta però torna in vantaggio al 21', con una conclusione di Cambiaghi che, sporcata da Plesnierowicz, batte Cardinali. Nella ripresa, la Roma ci prova subito con Riccardi e riesce a trovare il pareggio al 31': Semeraro mette in area dove Sdaigui, entrato da una manciata di minuti, di testa insacca il 2-2. Gli ospiti di Brambilla tornano in vantaggio al 40' con Gyabuaa che, servito da Ghisleni, firma la terza rete nerazzurra. Ma non finisce qui, perchè in pieno recupero (50'), su un cross di Simonetti Tall firma il pareggio con una splendida rovesciata: è il 3-3 finale.

Commenti