Primavera
0

Fiorentina Primavera, Bigica: "Possiamo regalare a Commisso il primo trofeo"

Il tecnico: "Esserci qualificati per la finale di Coppa Italia in casa della Juve è stato un grande traguardo"

Fiorentina Primavera, Bigica:
© SESTINI MASSIMO

FIRENZE - "Sfinito ma felice". Si definisce così Emiliano Bigica al termine della semifinale di ritorno con la Juve (terminata 2-2) che ha garantito l'accesso in finale della sua Fiorentina: "L'avversario era di quelli importanti e centrare la qualificazione in casa loro è un ottimo risultato. Ho un gruppo che non cambierei con nessuno ma devono capire che il salto devono farlo il prima possibile. E' la seconda finale di Coppa consecutiva, e in tre anni abbiamo fatto cinque finali, è una grande soddisfazione Ho preparato la gara cercando di infondere nei ragazzi fiducia nei propri mezzi. Partivamo svantaggiati, dovevamo far gol, ma sapevamo anche che sarebbe arrivato: con loro abbiamo sempre segnato. Siamo stati bravi a soffrire quando serviva e a sfruttare le ripartenze: un loro punto debole sono le transizioni. Con l’autorete di un loro giocatore sul tiro di Beloko ci siamo ripresi ciò che avevamo dato all’andata dal punto di vista della deviazione decisiva. Verona in finale? Temibile, dura da affrontare in gara secca. Intanto ci godiamo il passaggio del turno, poi penseremo alla finale. Commisso? Fa piacere avergli regalato una gioia, abbiamo la possibilità di regalargli il primo trofeo a Firenze".

Tutte le notizie di Primavera

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti