Primavera, rimonta a metà per la Lazio: col Genoa è 3-3

Rossoblù avanti con Estrella, poi il pari di Franco e il nuovo vantaggio di Kallon. Nella ripresa la ribaltano Shehu e Armini, Marcandalli fissa il risultato
Primavera, rimonta a metà per la Lazio: col Genoa è 3-3© © Marco Rosi / Fotonotizia
Tagsprimavera

ROMA - Termina 3-3 un bellissimo Lazio-Genoa, gara della 14ª giornata del campionato Primavera 1. Un punto a testa che porta i biancocelesti a quota 11, a -8 dai rossoblù liguri. 

La gara

A Formello subito Genoa sugli scudi con il vantaggio firmato già al 16': l'1-0 rossoblù lo firma Estrella a tu per tu con Furlanetto. Al 35' la Lazio riacciuffa il pari con il calcio di rigore trasformato da Franco (concesso per fallo di Gjini su Czyz), è 1-1. Sul finire del primo tempo gli ospiti prima sciupano al 40' con Estrella, poi si riportano avanti grazie ad un bel gol di Kallon, bravo a rubare palla a Franco, smarcare Furlanetto e depositare in rete. Nella ripresa il Genoa non ingrana e la Lazio ne approfitta, ribaltando il risultato nel giro di soli tre minuti: al 59' è Shehu a firmare uno splendido gol del pari con la bordata dalla distanza che non lascia scampo ad Agostino, che poi deve capitolare anche al 62' dopo il gol di Armini, lesto a sfruttare una palla vagante in area rossoblù: è 3-2. Al 79' arriva il 3-3 Genoa: lo realizza Marcandalli sfruttando una sponda area di Estrella sugli sviluppi di un corner. Non succede più nulla, neanche dopo che i padroni di casa restano in inferiorità numerica per l'espulsione diretta di Czyz per proteste.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti