Primavera, il Pescara perde a tavolino la qualificazione in Coppa

Per il Giudice sportivo gli abruzzesi hanno schierato un fuori quota: ribaltato il 3-2 del campo e Spezia qualificato
Primavera, il Pescara perde a tavolino la qualificazione in Coppa© LAPRESSE

LA SPEZIA - Sarà lo Spezia e non il Pescara a disputare il secondo turno di Coppa Italia contro il Sassuolo. Il 3-2 con cui gli abruzzesi si erano imposti in campo è stato ribaltato dal Giudice sportivo di categoria che ha imposto agli abruzzesi la sconfitta per 3-0 a tavolino in quanto "esaminati gli atti ufficiali" l'organo competente ha "rilevato che il Pescara ha schierato in campo il calciatore Siriky Sanogo che non aveva titolo di partecipare alla gara, in qualità di calciatore "fuori quota"".

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti