Primavera, il Napoli crolla in casa. Vincono Bologna e Fiorentina

Il Pescara sbanca il campo degli azzurri. Rossoblù di misura in casa della Sampdoria, i viola superano il Sassuolo
Primavera, il Napoli crolla in casa. Vincono Bologna e Fiorentina© FOTO MOSCA

ROMA - Tre i posticipi di Primavera in programma oggi. Il Pescara supera in trasferta il Napoli 3-1; anche il Bologna vince in trasferta, sulla Samp. La Fiorentina batte il Sassuolo 1-0.

Napoli-Pescara 1-3

Vittoria esterna per il Pescara che sale a 4 punti, in casa del Napoli che resta fermo a 6. Gara che si incendia subito: al 3' il Napoli è già in vantaggio con Marranzino che insacca l'1-0. Ma il vantaggio azzurro dura solo due minuti, visto che al 5' il Pescara pareggia con Amir Mehic dopo una serie di rimpalli in area avversaria. Al 32' è il Pescara a passare in vantaggio, con Kuqi che si libera sugli sviluppi di una punizione e infila la porta aversaria. Il Pescara cerca anche il tris al 36' con Dino Mehic, Idasiak risponde presente. Ma il Pescara preme e Mane un minuto dopo è costretto agli straordinari per arginare gli attaccanti avversari. Nel recupero arriva il tris: Delle Monache scende sulla corsia mancina, palla in mezzo per Blanuta che scaglia in rete di testa, 3-1. Nella ripresa, il Napoli ci prova con D'Agostino e Sacò, mentre il Pescara sfiora il poker dapprima con Patanè, poi con Dino Mehic. Nel finale, altre due buone occasioni per il Pescara, con Blanuta e Thiam, 

Sampdoria-Bologna 0-1

Vittoria esterna del Bologna che passa di misura sul campo della Sampdoria e sale in classifica a quota 4 punti, appaiando proprio i blucerchiati. Prima emozione dell'incontro con una conclusione rossoblù firmata Corazza che termina di poco a lato. Nella prima frazione, poi, sono i blucerchiati a fare la partita, andando anche alla conclusione con Paoletti (25') e Di Stefano che, al 29' impegna il portiere avversario Bagnolini. Nel finale, a provarci è Yepes Laut, Bagnolini si fa trovare ancora una volta pronto. Nella ripresa ancora Bagnolini protagonista con un doppio intervento su Di Stefano e Malagrida, mentre al 25' Paoletti, servito bene in area da Di Stefano, spara alto da posizione interessante. Ma al 31' il Bologna trova il gol partita con Raimondo, servito dal neoentrato Paananen (che aveva sostituito Onesti, anche lui appena entrato e subito costretto all'uscita) .

Fiorentina-Sassuolo 1-0

Con una rete di Lucchesi la Fiorentina supera il Sassuolo e si porta a 4 in classifica, raggiungendo Sampdoria, Verona e Bologna: fermi a 1 punto i neroverdi. La gara entra nel vivo al 28' quando la Fiorentina ci prova con Distefano, Zenelaj salva tutto. Il Sassuolo replica al 33', ma il portiere viola Fogli riesce a salvare tutto in uscita su Citarella. La Fiorentina torna a provarci per due volte con Distefano: dapprima al 36', di testa, poi al 39' con una conclusione dall'interno dell'area, ma in entrambe le occasioni il portiere Zacchi è reattivo. Interventi importanti per il portiere neroverde anche nella ripresa: dapprima al 16' sul colpo di testa di Eghaverba, poi al 17' sulla conclusione dal limite di Agostinelli. Vantaggio e gol partita viola al 18' firmato da Lucchesi che insacca di testa su azione d'angolo.

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti