Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Carpi-Fiorentina 0-1: Decide Babacar al 35'

Serie A, Carpi-Fiorentina 0-1: Decide Babacar al 35'
© ANSA

I viola conquistano altri tre punti in campionato, anche se la squadra di Castori gioca bene con un grande Borriello

Sullo stesso argomento

 

domenica 20 settembre 2015 19:26

MODENA - La Fiorentina capitalizza al massimo un guizzo di Babacar e torna da Modena con una vittoria preziosa per 1-0 in casa del Carpi. I viola volevano cancellare  il brutto stop in Europa League con il Basilea e ci sono riusciti anche se sul piano del gioco non si è visto un grande spettacolo. Rossi e compagni non sono riusciti a impensierire più di tanto la porta di Benussi. Sicuramente ha avuto più lavoro da fare Tatarusanu. Il Carpi ha avuto diverse occasioni sia nel primo sia nel secondo tempo e avrebbe meritato sicuramente il pareggio. A volte comunque, le grandi squadre vincono anche così. Con questi tre punti la Fiorentina, al terzo successo su quattro gare in campionato, si porta al terzo posto a quota 9, -3 dall'Inter, -1 dal Torino. Il Carpi dopo il pareggio per 2-2 con il Palermo sognava la prima vittoria storica in serie A, invece esce dal campo a bocca asciutta ma a testa alta. Se continua a giocare sempre così, con questo Borriello in grande spolvero, può ben sperare per il futuro in serie A. 

BABACAR GOL - Paulo Sousa non rinuncia al tridente, con Bernardeschi, Babacar e Rossi. Centrocampo tutto spagnolo, con Mario Suarez alla prima da titolare in campionato, accanto a Borja Valero. Castori si affida al 3-5-2 puntando su Borriello in attacco, supportato da Matos. La prima occasione del match al 16' capita sui piedi di Borriello, chiuso all'ultimo da Rodriguez e Tatarusanu in tandem. Ancora Borriello ci prova al 27, ma viene fermato da Tatarusanu. La Fiorentina non brilla, ma alla prima vera occasione colpisce con Babacar, che si fa trovare pronto su assist di Pasqual e batte Benussi. I viola fanno tantissimo possesso palla, ma non trovano sbocchi e soffrono le ripartenze del Carpi. Sono bravi però a capitalizzare al massimo l'unica vera chance nel primo tempo.

IL CARPI CI PROVA - Il Carpi della ripresa è ancora più convincente di quello visto nel primo tempo con un Borriello in grande spolvero e un Matos sempre insidioso. La Fiorentina soffre tanto e Tatarusanu deve fare gli straordinari per evitare un pareggio che gli uomini di Castori meriterebbero. Al 58' Sousa toglie Pepito Rossi, che ancora non ha i 90 minuti nelle gambe, e mette dentro Kalinic. I viola però non riescono a impensierire Benussi. Al 72' Castori inserisce Mbakogu al posto di Matos. Il più pericoloso è sempre Borriello che all'85' viene fermato in area da una scivolata pericolosissima di Roncaglia. La Fiorentina riesce a reggere e nei minuti di recupero ha l'occasione di raddoppiare con Babacar. La squadra di Sousa viaggia spedita in campionato, anche se il gioco può migliorare. Rossi sta tornando, e questa è una buona notizia. 

CARPI-FIORENTINA: STATISTICHE E TABELLINO

Per Approfondire

Commenti