Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Atalanta-Bologna 2-0: tre punti d'oro per la salvezza

Serie A, Atalanta-Bologna 2-0: tre punti d'oro per la salvezza
© LaPresse

Gomez al 26' e Diamanti al 46' decidono il match. Nella ripresa Pinilla sbaglia il rigore, il Bologna finisce la gara in 9

Sullo stesso argomento

 

domenica 20 marzo 2016 13:58

BERGAMO - L'Atalanta torna a vincere dopo 14 giornate senza successi, la peggior striscia negativa della sua storia in serie A, e si allontana dalla zona calda della classifica. Era una sfida fondamentale per Reja. È il primo successo del 2016, l'ultimo risale al 6 dicembre del 2015: 3-0 contro il Palermo. A togliere le castagne dal fuoco sono stati i gol del Papu Gomez al 26' e di Diamanti al 26'. Con questi tre punti preziosissimi, l'Atalanta sale a quota 33, in una posizione più rassicurante.

LA GARA - Reja schiera il 4-3-3 con Pinilla supportato da Diamanti e il Papu Gomez. Borriello parte dalla panchina. Donadoni deve fare a meno di Destro e schiera Floccari nel tridente in mezzo a Giaccherini e Rizzo. A centrocampo c'è Brienza.

L'Atalanta parte fortissima e dopo soli due minuti ha l'occasione per sbloccare il match con il Papu Gomez. Il grande ex Diamanti si prende la squadra sulle spalle, e da un suo spunto al 26' nasce il gol del vantaggio: il centrocampista va via sulla fascia e mette al centro un pallone che Gomez deve solo spingere in rete. Nell'ultimo minuto di recupero, dopo aver fatto l'assist, Diamanti segna il gol del raddoppio sfruttando un cross di Pinilla, che però forse si libera con un fallo di Maietta. Per Giacomelli è tutto regolare.

BOLOGNA PERICOLOSO - Nella ripresa l'Atalanta abbassa nettamente il ritmo e pensa solo a gestire il risultato, prendendosi qualche rischio di troppo, perché con il passare dei minuti il Bologna prende coraggio. Complice anche la sostituzione di Diamanti con Raimondi al 54'. Scelta azzardata perché il centrocampista era il migliore in campo e stava facendo la partita. Con la sua uscita l'Atalanta rinuncia a giocare e lascia troppo spazio al Bologna. Sportiello, inattivo nel primo tempo, nella ripresa deve fare gli straordinari per evitare il gol: al 60' respinge con un grande intervento una deviazione beffarda di Masiello. Tre minuti dopo respinge con i pugni un diagonale di Floccari.

ATALANTA-BOLOGNA 2-0: TABELLINO E STATISTICHE

PINILLA SBAGLIA UN RIGORE - L'Atalanta si difende e al 78' ha la grandissima occasione per chiuderla, quando Giacomelli assegna un rigore per un intervento di Gastaldello su Gomez, che però sembra prendere il pallone. Pinilla però dal dischetto si fa intuire il tiro da Mirante. La gara si mette lo stesso in discesa per l'Atalanta perché un minuto dopo Mbaye si prende il rosso diretto per un intervento da dietro molto duro su Gomez. Il Bologna finisce la gara addirittura in 9: All'85' il capitano Gastaldello si prende il secondo giallo. L'Atalanta amministra senza problemi la partita fino alla fine e sfiora il gol del 3-0, ancora con Gomez: Brighi salva sulla linea.

CLASSIFICA SERIE A

Articoli correlati

Commenti