Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Bologna-Sampdoria 2-0: capolavoro Verdi, segna anche Destro

Serie A, Bologna-Sampdoria 2-0: capolavoro Verdi, segna anche Destro
© ANSA

Nell'anticipo del mercoledì, i rossoblù danno spettacolo al Dall'Ara: blucerchiati in crisi, è la terza sconfitta di fila

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 21 settembre 2016 19:35

ROMA - Spettacolo Bologna. Verdi segna forse il gol più bello di questo avvio di campionato, Destro raddoppia, Krejci è un fulmine sulla sinistra. La squadra di Donadoni supera 2-0 la Sampdoria e sale a nove punti. Per i blucerchiati arriva la terza sconfitta consecutiva: tira aria di crisi. 

LE IMMAGINI DI BOLOGNA-SAMPDORIA

CHE MURIEL! - Donadoni cerca la terza vittoria casalinga consecutiva e in attacco sceglie Krejci e Verdi a supporto di Destro. Nella Sampdoria, Giampaolo non cambia assetto nonostante le due sconfitte contro Roma e Milan: Praet alle spalle di Muriel e Quagliarella. L'attaccante colombiano è l'uomo più in forma del blucerchiati e si vede. Al 14' sfiora il gol con un destro da fuori area che finisce alto di poco sopra la traversa. Nella prima mezz'ora la supremazia della Samp è totale. La squadra di Giampaolo sfiora ancora il gol su calcio d'angolo: Destro tocca involotariamente favorendo Skriniar e Muriel, che però non riescono a calciare.

CAPOLAVORO VERDI - Il Bologna aspetta tempi migliori e al 32' mette paura alla Samp. Destro scappa via, rientra sul sinistro e calcia a botta sicura: Viviano respinge con i piedi. I rossoblù prendono coraggio e nei successivi sei minuti sfiorano il vantaggio in altre due occasioni: ci prova Dzemaili, ma la sua conclusione finisce fuori di poco; poi è la volta di Krejci, murato da Skriniar. Il gol è nell'aria e arriva poco prima del riposo. L'autore è Verdi: cross di Masina e destro al volo terrificante dell'attaccante. Tutti in piedi al Dall'Ara. 

RADDOPPIA DESTRO - Al ritorno in campo il Bologna trova subito il raddoppio. Krejci va via sulla sinistra e mette al centro per Destro, che anticipa tutti e batte Viviano. Giampaolo corre ai ripari con un doppio cambio: fuori Quagliarella e Torreira, dentro Schick e Cigarini. La scossa produce subito effetti, la Samp si fa pericolosa due volte tra il 56' e il 57': Da Costa salva su Praet, poi sul calcio d'angolo Skriniar calcia di destro e sfiora il palo.

ESPULSO BARRETO - Sotto di due gol non è facile per la Sampdoria. Si fa ancora più dura al 69' quando l'arbitro Calvarese mostra il cartellino rosso diretto a Barreto, autore di un fallo di frustrazione su Nagy. Nei minuti finali è una partita senza storia. I rossoblù hanno l'occasione per segnare il terzo gol con Taider, entrato da poco. La Samp è anche sfortunata: nel recupero, Bruno Fernandes centra la traversa su punizione. Finisce 2-0 e in dieci contro dieci: espulso anche Di Francesco dopo una brutta entrata su Linetty.

SERIE A, BOLOGNA-SAMPDORIA 2-0: TABELLINO, CRONACA E STATISTICHE

SERIE A: RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO

Articoli correlati

Commenti