Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A: Torino-Pescara 5-3, Palermo-Atalanta 1-3, Sassuolo-Chievo 1-3

Serie A: Torino-Pescara 5-3, Palermo-Atalanta 1-3, Sassuolo-Chievo 1-3
© ANSA

Manita di Mihajlovic (doppio Belotti), poi la reazione della squadra di Oddo con l'autorete di Ajeti e i due gol di Benali. Gasperini e il Papu Gomez fanno ancora festa mentre a Reggio Emilia Inglese firma la tripletta

Sullo stesso argomento

 

domenica 12 febbraio 2017 16:10

ROMA - Il Torino conquista finalmente la prima vittoria del 2017 e lo fa in grande: 5-3 al Pescara con un magico Belotti, autore di una doppietta. Oddo è sempre più con un piede in B anche se è apprezzabile la reazione d’orgoglio dei suoi ragazzi che ne fanno tre a partire dal 73’. Inglese show nel trionfo esterno del Chievo a Reggio Emilia contro il Sassuolo. L’attaccante sbaglia un rigore all’inizio, ma poi si prende la scena e gli applausi dei tifosi firmando una tripletta. Continua la corsa dell’Atalanta, stavolta a cadere è il Palermo: 3-1 con le reti di Conti, Gomez e Cristante. Gasperini, in attesa della Lazio, si porta momentaneamente al quinto posto.

Classifica Serie A

TORINO-PESCARA 5-3: Per il Toro è un gioco da ragazzi, almeno fino al 73’. La partita si sblocca già dopo 2 minuti con la rete di Iago Falque mentre al 9’ il raddoppio è firmato da Ajeti dopo un batti e ribatti nell’area di rigore del Pescara. Il tris arriva al quarto d’ora con il solito Belotti, che lascia partire un destro che non lascia scampo a Bizzarri. Annullato sul finire della prima frazione di gioco un gol a Benali per fuorigioco. Il poker granata è di Ljajic (53’), complice anche la papera del portiere di Oddo che non riesce a trattenere il tiro del serbo. Il quinto, invece, ancora di Belotti. La reazione degli ospiti si concretizza nell’ultimo quarto d’ora, ma non basta: termina 5-3 con l’autorete di Ajeti e la doppietta di Benali.

PALERMO-ATALANTA 1-3: Conti porta in vantaggio la squadra di Gasperini beffando da pochi passi Posavec al 19’. Gomez si rende protagonista del 2-0 al 26’ con un tiro a incrociare, ma poco prima di tornare negli spogliatoi è Chochev a ridare speranza ai siciliani: il centrocampista è il più veloce a colpire di testa e a superare Berisha. Il terzo e ultimo è di Cristante (di testa) su assist del Papu.

SASSUOLO-CHIEVO 1-3: Per il Sassuolo il match è subito in salita. Letschert si becca il rosso al 3’ per un fallo da ultimo uomo, ma fortunatamente dal dischetto si assiste all’errore di Inglese che si ferma sul palo. Di Francesco fa festa al 24’ con il sesto gol in campionato di Matri (eguaglia Defrel) che batte Sorrentino di sinistro. L’attaccante del Chievo si fa perdonare al 39’ firmando il pareggio con un colpo di testa, al 57’ con il sorpasso aiutato anche dal non perfetto Consigli e al 67’ firmando addirittura la tripletta.

Articoli correlati

Commenti