Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, delusione Fiorentina: Samp corsara 1-2. Prima vittoria per la Spal: 3-2 sull'Udinese

Serie A, delusione Fiorentina: Samp corsara 1-2. Prima vittoria per la Spal: 3-2 sull'Udinese
© ANSA

Nella sfida dello Scida 0-0 tra Crotone ed Hellas Verona

Sullo stesso argomento

 

domenica 27 agosto 2017 22:35

ROMA - Nella seconda giornata di campionato delude la Fiorentina, battuta in casa dalla Sampdoria per 1-2. Prima vittoria della Spal in serie A dopo 49 anni: 3-2 all'ultimo respiro sull'Udinese. Allo Scida, Crotone-Hellas Verona 0-0.

Fiorentina-Sampdoria 1-2 (32' Caprari, 35' Quagliarella rig., 50' Badelj)
Deludente Fiorentina al suo esordio casalingo al Franchi. I viola hanno regalato un tempo alla Sampdoria, che pur priva della stella Schick, ha portato a casa la vittoria per 1-2 grazie alle reti di Caprari e Quagliarella su rigore (netto il fallo di mano di Tomovic), entrambe nel primo tempo. Nella ripresa è stata un'altra Fiorentina, più convinta e reattiva grazie anche all'ingresso di Gaspar, che ha cercato con forza di invertire il trend negativo. Il gol di Badelj dopo 5' della ripresa ha illuso il pubblico di casa, ma nonostante le numerose occasioni, su tutte quella di Babacar e Pezzella che da pochi passi non sono riusciti a deviare la palla in porta, non è riuscita  a trovare il pareggio.  Nel finale palo colpito da Quagliarella. Sampdoria a punteggio pieno dopo due giornate. Fiorentina ancora a zero.

Cronaca e tabellino di Fiorentina-Sampdoria

Spal-Udinese 3-2 (25' Borriello, 53' Lazzari, 72' Nuytinck, 87' Thereau rig., 94' Rizzo)
Tante emozioni a Ferrara e non solo per la prima vittoria in serie A della Spal dopo 49 anni: Marco Borriello ha trovato il suo primo gol con la maglia biancoceleste (raggiunto Amoruso nel numero di club con cui ha segnato, 12), ma il vero protagonista della gara è stato il Var. Prima la convalida del gol di Lazzari, precedentemente annullato per fuorigioco (il tocco in realtà era stato di un difensore), poi il rigore concesso, sempre in un secondo momento, per l'intervento di Vicari su Lasagna. Thereau dal dischetto non ha sbagliato e ha trovato il gol del momentaneo pareggio, dopo la rete di testa di Nuytinck che aveva accorciato le distanze. Splendido nel finale il gol dui Rizzo al 94', entrato da soli tre minuti in campo, che ha regalato alla Spal una vittoria più che meritata all'ultimo respiro.

Cronaca e tabellino di Spal-Udinese

Crotone-Hellas Verona 0-0
Nessun gol allo Scida, ma il Crotone, per la quantità di occasioni create, avrebbe meritato la vittoria contro il Verona, che anche stavolta aveva rinunciato a Pazzini dal primo minuto. Budimir, Ajeti e Trotta nel primo tempo ci hanno provato in tutte le maniere, nella ripresa Ajeti ha tentato il colpo da 40 metri, dopo un pallone soffiato a Pazzini a metà campo, ma a salvare Nicolas stavolta ci si è messa la traversa.

Cronaca e tabellino di Crotone-Hellas Verona

Articoli correlati

Commenti