Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Udinese-Roma 0-2: è ancora super Ünder

Serie A, Udinese-Roma 0-2: è ancora super Ünder

Un grandissimo gol del giovane turco sblocca il risultato. Nel finale chiude il match Perotti

Sullo stesso argomento

di Patrizio Cacciari

sabato 17 febbraio 2018 16:55

UDINE - Nel segno di Ünder. Terza vittoria consecutiva per la Roma grazie a un'altra convincente prestazione del giovane turco, l'uomo in più in questa fase della stagione. L'esterno destro disperatamente cercato in estate e negli esperimenti tattici di inizio stagione, in realtà Di Francesco lo aveva in casa. Bisognava solamente aspettarlo e dargli un po' di fiducia. La Roma sbanca la Dacia Arena contro l'Udinese per 0-2. Nella ripresa entrambi i gol: di Ünder al 70' e di Perotti al 91'. Aspettando la partita di questa sera dell'Inter, i giallorossi tornano terzi da soli in classifica. 

L'AVVIO - Piccola rivoluzione nella Roma rispetto alla vittoria con il Benevento: fuori Kolarov, Stootman, Gerson, e Perotti, dentro Juan Jesus, De Rossi, Pellegrini ed El Shaarawy. Il modulo è il 4-2-3-1. Risponde l'Udinese con il consueto 3-5-2: Oddo sceglie Perica come unica punta, con De Paul a sostegno. Primo tempo giocato con un buon ritmo, due le occasioni per parte: al 7' Alisson rimedia di piede a un retropassaggio azzardato di Juan Jesus che stava per servire Perica. Al 24' Ünder in area salta tutti e di sinistro impegna Bizzarri. Sei minuti più tardi bel recupero di Nainggolan sulla sinistra che salta Widmer e appoggia per El Shaarawy, il suo piattone destro non inquadra di un soffio lo specchio. Poco prima Fofana dalla distanza aveva messo i brividi ad Alisson, la conclusione è uscita di un soffio. Da segnalare al 12' il tocco di braccio in area di Ali Adnan sul palleggio di Ünder, l'arbitro Di Bello ha lasciato proseguire dopo un confronto audio con l'assistente al Var.

SUPER UNDER - Nessun cambio all'intervallo e Udinese subito pericolosa al 52' quando la difesa romanista si fa sorprendere da una rimessa laterale di De Paul che serve direttamente Perica sui piedi: Alisson ci mette una pezza in uscita bassa. La Roma gioca di rimessa e trova molti spazi ma si perde spesso negli ultimi 16 metri, quando o la scelta di chi finalizza non è mai quella giusta oppure la conclusione non è mai decisa. Al 61' Dzeko fa tutto da solo ma calcia malissimo. Di Francesco opta per la solita staffetta Perotti-El Shaarawy lasciando ancora in panchina Schick, nonostante una prestazione poco concreta e a tratti nervosa di Dzeko (ammonito). E così al 70' Ünder decide di risolverla: il giovane turco controlla sulla trequarti un passaggio di De Rossi, punta la porta e scarica un sinistro velenoso e potente che infila Bizzarri. E' il gol del vantaggio.

RADDOPPIO - Entra Strootman per De Rossi, che era alla prima partita nel 2018. Oddo butta nella mischia Maxi Lopez e Balic e all'81' arriva la reazione dell'Udinese: De Paul salta Strootman e calcia col destro sul primo palo ma è ancora Alisson a coprire con i pugni. Esce Ünder per Defrel e raccoglie gli applausi della Dacia Arena. Al 91'  Perotti la chiude: Defrel recupera un importantissimo pallone, Nainggolan lancia Perotti che tutto solo in area non sbaglia. Sorride la Roma, sorride Di Francesco, sorride Monchi, che dalla tribuna si gode il suo gioiello.

Udinese-Roma 0-2: cronaca, statistiche e tabellino

Articoli correlati

Commenti