Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Pairetto choc: manca il rigore su Cataldi e poi...

Pairetto choc: manca il rigore su Cataldi e poi...

L’episodio chiave al 17’ st: Cataldi in percussione in area, Ranocchia lo aspetta e interviene con la gamba destra, colpendolo nettamente. Pairetto fa proseguire ma sbaglia, il Var non interviene

Sullo stesso argomento

di Ettore Intorcia

domenica 25 febbraio 2018 10:02

ROMA - Undicesima gara in A per Luca Pairetto che a San Siro offre una prestazione e una gestione pessima, macchiata da un grave errore su tutti: il rigore non concesso al Benevento sullo 0-0. Pesa anche il secondo giallo a Viola: non c’era.

RIGORE SU CATALDI - L’episodio chiave al 17’ st: Cataldi in percussione in area, Ranocchia lo aspetta e interviene con la gamba destra, colpendolo nettamente. Pairetto fa proseguire ma sbaglia, il Var non interviene. Attenzione: Ranocchia era già ammonito, poteva scattare il secondo giallo.



GIALLI SBAGLIATI - Al 36’ st Viola in tackle anticipa Eder prendendo nettamente il pallone: ingiusto punirlo con il secondo giallo che vale l’espulsione. Nel primo tempo mancano due gialli, a Gagliardini (19’) per fallo su Sandro e Candreva (41’) per fallo su Letizia. A Candreva arriva invece il giallo sbagliato nella ripresa (10’): non fa fallo su Letizia che cade invece ostacolato da Guilherme.



ANCORA IN AREA - Sandro va giù al 33’ pt: meno netto ma può essere rigore per la spinta e il tocco di anca di Perisic. Al 25’ st Tosca su Eder: qualche dubbio, il giallorosso sembra da una inquadratura prendere il pallone, da quella opposta prima il piede.

Articoli correlati

Commenti