Milan-Spal 2-1: Higuain si sblocca e decide il match
© Getty Images
Serie A
0

Milan-Spal 2-1: Higuain si sblocca e decide il match

I rossoneri vincono in rimonta: Castillejo risponde a Petagna, nella ripresa il gol del Pipita

Torna Higuain, riecco il Milan. Il Pipita si sblocca dopo più di 800 minuti e i rossoneri contro la Spal (2-1) ritrovano la vittoria dopo quattro partite (3 pareggi e una sconfitta).
Il match non inizia bene per la squadra di Gattuso, che subisce il gol di Petagna. Castillejo è bravo però a riportarlo subito in pari. Nella ripresa arriva la rete-liberazione di Higuain, che regala i tre punti ai suoi.  Grazie a questo successo, il Milan si porta a 31 punti, ad una sola lunghezza dalla Lazio quarta, in piena zona Champions. Gattuso può quindi tirare un sospiro di sollievo: la panchina (almeno per ora) è salva. 

CASTILLEJO RISPONDE A PETAGNA - Gattuso preferisce la tecnica di Castillejo all'agonismo di Cutrone, Suso e Higuain completano l'attacco. La Spal risponde con Petagna-Antenucci. Il Milan sembra cominciare bene, ma al 13' Petagna scappa in contropiede, tira e trova la deviazione decisiva di Romagnoli che beffa Donnarumma. Tre minuti e i rossoneri sono di nuovo in corsa: il merito è di Castillejo che recupera un pallone in area e scarica un sinistro potente e preciso che non lascia scampo a Gomis. Il resto del tempo vede i padroni di casa costantemente all'attacco, ma poco concreti soprattutto nell'ultimo passaggio.

DECIDE IL PIPITA - La Spal nel secondo tempo si compatta ancora di più in difesa e il Milan fa una gran fatica a trovare spazi. Gattuso allora prova con un doppio cambio a dare la scossa: fuori Castillejo e Abate, dentro Cutrone e Calabria. Proprio da un cross del terzino, rifinito da Calhanoglu, arriva il gol di Higuain, che stoppa la palla e scarica con rabbia in porta. La Spal prova ad alzare il baricentro e mette paura al Milan con Petagna, ma soprattutto con Fares che trova un grandissimo Donnarumma sulla sua strada. Nel finale arriva anche l'espulsione per doppia ammonizione di Suso, che dovrà saltare la finale di Supercoppa.  

MILAN-SPAL 2-1: TABELLINO E STATISTICHE

Vedi tutte le news di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

Calciomercato in Diretta