La Sampdoria di misura col Cagliari: decide Quagliarella
© LAPRESSE
Serie A
0

La Sampdoria di misura col Cagliari: decide Quagliarella

Basta il gol su calcio di rigore del bomber blucerchiato per dare alla Samp la vittoria contro i sardi

GENOVA - Il solito Quagliarella riscatta la Sampdoria, reduce da tre sconfitte consecutive in campionato, e stende il Cagliari dal dischetto (1-0). Decisivo il calcio di rigore nella ripresa con il quale il bomber blucerchiato, al 17esimo centro in campionato, ha regalato i tre punti ai suoi e il balzo in classifica a quota 36 alle spalle dell'Atalanta. I sardi non riescono a strappare un pareggio che sarebbe stato oro nell'ottica della corsa alla salvezza.

SAMPDORIA-CAGLIARI 1-0

QUAGLIA E PAVO IN OMBRA - Il pressing alto e la volontà di impostare l'azione sempre dal basso senza lanci nel vuoto accomunano l'inizio di partita sia della Sampdoria che del Cagliari. Cigarini, uno dei tanti ex del match, all'11' ci prova dalla lunga distanza senza centrare lo specchio. Cinque minuti più tardi Jankto si divora l'occasione dell'1-0 blucerchiato ciccando il pallone ad un metro dalla porta difesa da Cragno. Non ancora protagonisti i due bomber, Quagliarella da una parte e Pavoletti dall'altra: tanto lavoro nell'ombra, di sponda, ma nessuna possibilità di pungere. 

DEIOLA GRAZIATO - Doppio lampo della Samp alla mezzora: prima Quagliarella parte in campo aperto ma perde il tempo per tirare col sinistro, poi Sala calcia di destro sollecitando i riflessi di Cragno. Poco dopo Audero deve superarsi in uscita per stoppare Pavoletti, splendidamente imbeccato dal no-look di Barella. Sul proseguimento dell'azione Deiola viene graziato dall'arbitro Massimi (al debutto) che, dopo il consulto al Var, conferma il giallo per il centrocampista sardo per l'intervento col piede a martello sulla caviglia di Praet: c'erano gli estremi per l'espulsione. Il primo tempo scorre via senza nuovi sussulti.

QUAGLIARELLA GOL - Enorme opportunità all'inizio della ripresa sprecata da Defrel che di piatto, da dentro l'area, manda alle stelle il traversone basso ed arretrato calibrato da Saponara. La partita ha ripreso verve, la Samp preme alla ricerca del vantaggio schiacciando il Cagliari nella propria metà campo. Al 63' solo un doppio miracolo di Cragno - con la mano e coi piedi - nega la rete ai blucerchiati. Che ci mettono poco però a rimediare: la trattenuta di Pellegrini su Gabbiadini (entrato per Saponara) non sfugge a Massimi che decreta il calcio di rigore, Quagliarella di potenza fa 1-0 (66'). È l'episodio che di fatto spegne la partita ed abbassa i ritmi consentendo alla Sampdoria di gestire il vantaggio fino al triplice fischio.

Vedi tutte le news di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

SERIE A - 12° GIORNATA
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019
Sassuolo - Bologna 3 - 1
SABATO 09 NOVEMBRE 2019
Brescia - Torino 0 - 4
Inter - Verona 2 - 1
Napoli - Genoa 0 - 0
DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019
Cagliari - Fiorentina 5 - 2
Lazio - Lecce 4 - 2
Sampdoria - Atalanta 0 - 0
Udinese - Spal 0 - 0
Parma - Roma 2 - 0
Juve - Milan 1 - 0

Calciomercato in Diretta