Pulgar e Soriano rilanciano il Bologna: battuto il Cagliari
© LAPRESSE
Serie A
0

Pulgar e Soriano rilanciano il Bologna: battuto il Cagliari

Dopo quattro turni senza vittoria, la squadra di Mihajlovic non sbaglia e supera i sardi al Dall'Ara

BOLOGNA - Pulgar su rigore e Soriano nel secondo tempo regalano un sorriso al Bologna che torna a vincere dopo quattro partite d'astinenza contro il Cagliari (2-0). Tre punti pesanti in ottica corsa salvezza visto che la squadra di Mihajlovic accorcia la classifica salendo a 21 punti  e avvicinando i sardi a 27. 

BOLOGNA-CAGLIARI 2-0

PULGAR DAL DISCHETTO - L'avvio è piacevole e per l'intensità che le due squadre palesano e per i frequenti ribaltamenti di fronte che accendono la sfida. Il primo avvertimento alla difesa del Cagliari lo lancia Santander, è attento però Cragno che sventa la minaccia. Lo stesso centravanti paraguiano è costretto ad abbandonare il campo al 22' per infortunio, al suo posto Orsolini. La risposta sarda è affidata al destro di Barella che calcia forte ma addosso a Skorupski. Al 32' Irrati fischia un calcio di rigore per il Bologna per fallo di mano di Bradaric: Pulgar spiazza Cragno e porta i padroni di casa sull'1-0. Al 39' il Cagliari sfiora il pari: il colpo di testa di Joao Pedro si stampa sulla traversa. È l'ultima occasione del primo tempo.

RADDOPPIA SORIANO - Si riprende con Palacio che lambisce il palo dopo una conclusione fulminea deviata leggermente. Sul fronte opposto Joao Pedro esalta i riflessi di Skorupski che vola a mano aperta con grande reattività. Ora fioccano le occasioni: al 65' Orsolini non chiude l'azione cominicata da Palacio facendosi respingere il tiro da Cragno da posizione privilegiata. Il Cagliari sbatte sulla difesa rossoblù e allora il Bologna raddoppia (77'): sfugge Sansone sulla sinistra e crossa rasoterra per Soriano, bravo a stoppare e bucare Cragno sul primo palo. Il doppio vantaggio taglia le gambe agli ospiti, finisce 2-0 al Dall'Ara. 

Vedi tutte le news di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti