Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cassano: «La Juve se l'è cercata, se schieri i ragazzini...»
Serie A
0

Cassano: «La Juve se l'è cercata, se schieri i ragazzini...»

Fantantonio duro sulle scelte di formazione di Allegri: «Non mi è piaciuta la decisione di schierare i ragazzi, le squadre impegnate nella lotta salvezza fanno bene a lamentarsi»

ROMA - A Ferrara, in mezzo alle due sfide con l'Ajax, la Juventus si è presentata con una formazione riempita di giovani, con quasi tutti i titolari assenti e risparmiati per il ritorno dei quarti di finale di Champions: il risultato alla fine ha sorriso alla Spal, in piena lotta salvezza, e la cosa non è andata giù a molti. Mihajlovic si è fatto sentire nel post partita di Firenze e dagli studi di Tiki Taka anche Antonio Cassano non ha certo risparmiato bordate sui bianconeri: «Non mi è piaciuto l'atteggiamento di Allegri, che ha messo in campo tutti quei ragazzi. E' dura per le squadre che stanno lottando per la retrocessione accettare una situazione del genere». 

«La Juve deve mettere in campo la squadra per vincere le partite e non per far divertire i ragazzini o fargli fare delle 'figuracce' - ha aggiunto Fantantonio commentando l'operato del tecnico bianconero - E' normale poi che Empoli, Bologna si lamentino. Già la Juve non è tanto amata, se poi se le va a cercare...». 

 

Andreazzoli punge la Juve: "Anche io avrei voluto affrontare dei ragazzotti"

 

 

 

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti