Verona-Sassuolo 0-1, decide un missile di Djuricic
© Getty Images
Serie A
0

Verona-Sassuolo 0-1, decide un missile di Djuricic

Al Bentegodi gli emiliani interrompono la serie negativa grazie a un gol del serbo. Gara vivace: tanti ammoniti e tre pali

VERONA - Prima vittoria in trasferta per il Sassuolo, che supera 1-0 il Verona al Bentegodi e interrompe una serie negativa di tre sconfitte consecutive. L’anticipo della nona giornata di Serie A è deciso da un gol di Djuricic in apertura di secondo tempo. Nel Verona mister Juric preferisce Di Carmine a Stepinski in attacco mentre nel Sassuolo il tecnico De Zerbi si affida a Djuricic e Magnanelli a centrocampo.

Verona-Sassuolo, la partita

Al 7’ l’Hellas punge con un destro di prima intenzione di Faraoni che costringe Consigli alla deviazione in angolo. Il Sassuolo risponde al 19’ con una percussione di Boga che calcia a rete, ma trova la respinta di piede di Silvestri. L’inizio è un po’ nervoso con l’arbitro Pairetto costretto a estrarre cinque cartellini gialli nei primi 20 minuti di partita (saranno 10 gli ammoniti a fine gara). Il Sassuolo cresce con il passare del tempo e al 37’ Berardi sfiora il gol su calcio di punizione a giro: la conclusione potente del numero 25 emiliano è deviata in angolo in tuffo da un prodigioso Silvestri. L’ultima emozione del primo tempo arriva ancora grazie a Berardi, che impegna nuovamente il portiere gialloblù da distanza ravvicinata.

VERONA-SASSUOLO, TABELLINO E STATISTICHE

Djuricic segna al 50'

Il secondo tempo si apre con un palo colpito da Faraoni, su un diagonale toccato da Consigli, ma al 50’ il Sassuolo passa in vantaggio: missile in diagonale di Djuricic che si infila alle spalle di Silvestri. L’Hellas prova a reagire, ma è fermato ancora dal palo, che respinge un tiro di Verre al 51’. I padroni di casa hanno un’altra chance al 77’ quando il nuovo entrato Salcedo mette al centro da destra, ma Pessina, in corsa, tocca male dal cuore dell’area emiliana. Al 91’ Duncan colpisce il palo interno, a legittimare il successo del Sassuolo. De Zerbi si sbraccia, ma alla fine può sorridere: il suo Sassuolo, con una gara da recuperare, raggiunge il Verona a 9 punti in classifica. 

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti