De Ligt:
© LAPRESSE
Serie A
0

De Ligt: "Vittoria importante. Rigore? No, braccia strette"

Il difensore olandese decide il derby della Mole sfruttando un assist di Higuain e riscatta l'inizio di stagione altalenante

TORINO - "Sono molto contento, era una partita importante e dovevamo vincere." E' Matthijs De Ligt il protagonista del derby tra Torino e Juve. Il numero 4 bianconero decide l'incontro con il gol che vale la vittoria, sfruttando alla perfezione un grande assist di Higuain. "Quando arrivi in una nuova squadra non è mai facile ambientarsi, sto migliorando partita dopo partita - ha detto il difensore olandese DAZN - I miei compagni mi aiutano molto, il rapporto è ottimo". Ora la formazione di Sarri è nuovamente in vetta alla Serie A, con i tre punti conquistati che permettono il controsorpasso all'Inter di Conte.

De Ligt riporta in vetta la Juve

L'episodio

Prima di decidere l'incontro, il giovane centrale juventino è finito sotto la lente d'ingrandimento per un presunto tocco con un braccio in area di rigore: "Il mio tocco di mano in area? La regola dice che se ho le braccia strette non è mai rigore".

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti