Serie A, sono 13 i giocatori squalificati dal giudice sportivo
© LAPRESSE
Serie A
0

Serie A, sono 13 i giocatori squalificati dal giudice sportivo

Ammonizione con ammenda di 2.000 euro per Riccardo Sottil della Fiorentina, per aver simulato un fallo in area

MILANO - Sono in tutti 13, e tutti per un turno, i giocatori fermati dal giudice sportivo a seguito dell'ultima giornata del campionato di Serie A. Di questi 13, sono due i giocatori espulsi: Malinovskiy (Atalanta) e Mateju (Brescia) entrambi per doppia ammonizione. Diffidati e incappati nell'ammonizione che ha fatto scattare la squalidica invece Hernani (Parma), Bani e Danilo (Bologna), Bennacer e Calhanoglu (Milan), Castrovilli e Pulgar (Fiorentina), Okaka e Rodrigo Becao (Udinese), Cionek e Tomovic (Spal). Ammonizione con ammenda di 2.000 euro per Riccardo Sottil della Fiorentina, "per avere simulato di essere sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria". Due giornate di squalifica a Giuseppe Pondrelli, preparatore atletico del Torino, "per avere, al 30' del primo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale, nonché per avere, all'atto del provvedimento di espulsione, rivolto al Quarto Ufficiale un epiteto insultante".

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti