Rizzoli ammette: “Il rigore di Lazio-Lecce era da ripetere”
© Getty Images
Serie A
0

Rizzoli ammette: “Il rigore di Lazio-Lecce era da ripetere”

Il designatore degli arbitri di Serie A sul gol annullato a Lapadula: “C’è stato un errore, non siamo qui a nasconderci. Faccio mea culpa per non essere andato nei raduni delle società a spiegare il regolamento”. Sul Var: “Non nasce per risolvere tutto”

ROMA - "Il Var non nasce per eliminare tutti gli errori, non li può risolvere tutti: se la pensassimo così non finiremmo più”. Nicola Rizzoli fa chiarezza sulla moviola in campo nel corso del Forum Figc a Roma tra arbitri, allenatori e giocatori. "Questo è un incontro che credo sia indispensabile, è uno step importante - ha proseguito il designatore -. L'obiettivo è di essere il più chiari possibili a fronte delle situazioni giuste e sbagliate che possono capitare. Tutte le persone devono restituire credibilità ad uno sport che è indubbiamente il più seguito e il più bello in Italia, e non solo. Dobbiamo cercare tutti insieme di riuscire a capire cosa fare, ma dobbiamo farlo tutti insieme".

Rizzoli: "Il rigore di Babacar in Lazio-Lecce era da ripetere. Non ci nascondiamo"

Rizzoli: “Fallo di mano? La regola più difficile da applicare”

"La mia sensazione è che non tutti abbiano visto quello che abbiamo detto a Coverciano a inizio stagione, faccio mea culpa perché noi avremmo dovuto andare da ogni società per spiegare il regolamento. C’è un problema di comunicazione, noi dovevamo essere più selettivi e bravi - ha proseguito Rizzoli parlando delle nuove regole dei falli di mano -. È la regola più difficile da applicare, rimane molto complicata ed è difficile trovare uniformità, molto dipende dalla cultura e della preparazione. Dobbiamo resettare la parola volontarietà, questo non vuol dire che non si debbano interpretare i falli di mano”. 

Rizzoli: “Rigore Lazio-Lecce da ripetere”

"Il rigore di Lazio-Lecce, se l'arbitro avesse visto, sarebbe stato da ripetere: senza dubbio - ha continuato Rizzoli in riferimento al penalty della partita dell’Olimpico nella quale è stato annullato il gol a Lapadula perché era entrato dentro l'area di rigore prima del fischio dell'arbitro Manganiello -. C’è un errore arbitrale, non siamo qui a nasconderci. Qui l'arbitro avrebbe dovuto applicare la regola, il Var (Pairetto, ndr) ha fatto quello che il protocollo prevede e ha annullato il gol perché Lapadula era entrato dentro l'area di rigore".

Mani di Lucioni in Lecce-Roma: per Rizzoli non è rigore. Fonseca e Pellegrini ascoltano

Berardi: "La Var serve, ma dobbiamo meglio capire le regole"

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 75 Cagliari 40
Lazio 68 Parma 39
Atalanta 66 Fiorentina 35
Inter 65 Udinese 35
Roma 51 Torino 34
Napoli 51 Sampdoria 32
Milan 49 Lecce 28
Sassuolo 43 Genoa 27
Verona 43 Brescia 21
Bologna 41 Spal 19
SERIE A - 31° GIORNATA
MARTEDÌ 07 LUGLIO 2020
Lecce - Lazio 2 - 1
Milan - Juve 4 - 2
MERCOLEDÌ 08 LUGLIO 2020
Fiorentina - Cagliari 0 - 0
Genoa - Napoli 1 - 2
Torino - Brescia 3 - 1
Roma - Parma 2 - 1
Atalanta - Sampdoria 2 - 0
Bologna - Sassuolo 1 - 2
GIOVEDÌ 09 LUGLIO 2020
Spal - Udinese 0 - 3
Verona - Inter 2 - 2